1 marzo 2024

Logo t24Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Top Aziende

18 dicembre 2023

Serena Vavolo nuova presidente di Confartigianato Firenze

Avvocato civilista, già membro di Giunta dell’associazione (di cui è stata legale), prende il posto di Alessandro Sorani.

Serena Vavolo, neopresidente di Confartigianato Firenze, col segretario dell'associazione Jacopo Ferretti.

In meno di una settimana dalle dimissioni di Alessandro Sorani, Confartigianato Firenze ha una nuova presidente: è Serena Vavolo, avvocato di 51 anni e già membro di Giunta, dal 2004 in associazione dove ha svolto servizi di consulenza agli artigiani, arrivando poi a diventare anche legale di Confartigianato Firenze. Avvocato civilista con specializzazione nel diritto di famiglia, minorile ed immobiliare, Vavolo è da tempo impegnata nella valorizzazione e nel rilancio del territorio, in particolar modo con l’associazione ‘Un fiore per la Fortezza’, attiva dal 2018 e promotrice della ruota panoramica; è stata inoltre candidata al consiglio comunale nel 2019 nella lista civica del sindaco Dario Nardella, e siede oggi in consiglio d’amministrazione della Scuola di Scienze Aziendali e Tecnologie Industriali ‘Piero Baldesi’.

Quella di Vavolo è stata “una scelta veloce perché unitaria – ha sottolineato a margine della votazione il segretario di Confartigianato Firenze, Jacopo Ferretti – che dimostra la nostra compattezza e unità d’intenti: con Vavolo saremo sempre ben presenti”. I componenti della giunta, oltre la stessa Vavolo, sono: Paolo Gori, Paolo Danti, Simone Andrei, Gabriele Maselli, Gianna Scatizzi, Costanza Masini, Irene Floris, Amos Martelli, Mauro Bencini, Ezio Giovanetti.

“Spero di dare un taglio nuovo mettendo a disposizione di tutti l’esperienza che ho maturato negli anni dentro Confartigianato, ma anche con il mio lavoro di avvocato e con il mio impegno civico”, ha affermato la neopresidente. “Sono profondamente legata a tutto il mondo di Confartigianato Imprese Firenze, dalla Giunta che oggi mi ha scelto, ai dipendenti, a tutti gli associati: assumo, con riconoscenza e impegno, la guida della nostra associazione”. (lt)

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Impresa

29 febbraio 2024

Gkn: dietrofront di Qf sui licenziamenti, via a esodi incentivati

Leggi tutto
Impresa

29 febbraio 2024

Moda, Cna e Confartigianato chiedono un tavolo di crisi regionale

Leggi tutto
Industria

29 febbraio 2024

Fosber (macchine per cartone) investe 45 milioni in un nuovo stabilimento

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci