1 marzo 2024

Logo t24Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Top Aziende

04 gennaio 2024

Investire in Toscana, la Regione rilancia “Star”

Giani: “‘Star’ fornirà agli investitori un accesso più agevole alle informazioni e alle procedure. E renderà la Toscana ancora più attrattiva”.

Un panorama tipicamente toscano

Saranno più semplici le procedure amministrative per chi vuole operare o investire in Toscana e questo grazie all’evoluzione di “Star”, il sistema di servizi della Regione, attivo da 10 anni, sviluppato in collaborazione con le autonomie locali e ora accessibile nel pieno rispetto delle scadenze dettate dal ‘Single Digital Gateway’, lo sportello unico digitale previsto dalla strategia per il mercato unico europeo a cui tutti i Paesi comunitari devono adeguarsi.

Lo sportello digitale europeo è attivo dal 2020

Lo sportello digitale europeo è operativo dal 2020, con l’obiettivo di rispondere alle esigenze di maggiore mobilità dei cittadini e delle imprese europei, che nel portale Ue ‘Your Europe’ (‘La tua Europa’) possono trovare informazioni sulle norme europee e nazionali e utilizzare, dallo scorso 12 dicembre, una serie di procedure accessibili interamente online, senza più bisogno di documenti cartacei.

“La Regione Toscana – sottolinea il presidente Eugenio Giani – ha accolto in pieno le indicazioni comunitarie e adeguato il proprio sistema di servizi ‘Star’, affinché le strategie del mercato unico digitale europeo divengano realtà e non solo una mera enunciazione di principio. La complessità burocratica spesso limita l’ingresso di capitali esteri nel nostro Paese. Il sistema ‘Star’ mira a fornire agli investitori un accesso più agevole alle informazioni e alle procedure amministrative. Ciò contribuirà a rendere la Toscana ancora più attrattiva per gli investitori italiani e stranieri”.

“Star” è già operativo in tutti gli sportelli unici per le attività produttive dei Comuni toscani

“Il sistema di servizi ‘Star’ adeguato alle indicazioni comunitarie – fa notare l’assessore ai sistemi informativi Stefano Ciuoffo – è già operativo per tutti i Suap, gli sportelli unici per le attività produttive dei Comuni toscani, il che significa che il cittadino e l’impresa italiana o straniera che vuole investire nel nostro territorio può svolgere tutte le pratiche da remoto, sfruttando la nostra piattaforma e interagendo esclusivamente in modalità online. Ci auguriamo che l’impegno degli uffici regionali contribuisca a consolidare l’attrattività della nostra regione per gli investitori italiani e stranieri”.

“Il miglioramento dei rapporti tra il mondo produttivo e la pubblica amministrazione – ha commentato l’assessore al turismo e all’economia Leonardo Marras – passa da una forte spinta alla digitalizzazione. Il sistema toscano ormai è collaudato ed ha caratteristiche quasi uniche a livello nazionale in termini di uniformità in tutto il territorio. Con oggi possiamo ulteriormente sviluppare occasioni e potenzialità di semplificazione amministrativa a favore delle imprese e degli investimenti produttivi”.

Normative e procedure più agevoli per operare nella Ue

I vantaggi offerti da ‘Star’ sono molteplici e già disponibili nei Suap, gli sportelli impegnati a eliminare gli ostacoli derivanti dalla complessità delle normative e delle procedure per i cittadini e le imprese che intendono operare all’interno dell’Unione Europea. Ciò favorisce una ricerca di informazioni più agevole, l’accesso a informazioni complete ed affidabili, il risparmio di tempo e risorse economiche grazie alla gestione online delle procedure e l’accesso facilitato ai servizi di assistenza disponibili per la soluzione dei problemi.

La Regione Toscana si impegna a continuare a promuovere la digitalizzazione con parità di trattamento e senza discriminazione come strumento per attrarre investimenti e semplificare le procedure amministrative, al fine di rendere la Toscana e l’Italia più attrattive per gli investitori nazionali e internazionali. (redgs)

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Innovazione

27 febbraio 2024

Resi in aumento, da Firenze le proposte per ottimizzare e diminuire gli sprechi

Leggi tutto
Innovazione

27 febbraio 2024

Verso un futuro sostenibile, forum di Unicredit su la transizione Esg e l’Intelligenza artificiale

Leggi tutto
Startup

20 febbraio 2024

3DNextech cresce con un round da 1,5 milioni

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci