18 giugno 2024

Logo t24Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Impresa

13 febbraio 2024

Powersoft sale in Ferrari: partnership per l’audio di qualità

Annunciata una collaborazione per portare a bordo delle auto del Cavallino Rampante soluzioni avanzate.

Una nuova partnership tecnologica di prestigio per Powersoft: l’azienda fiorentina dell’audio professionale ha annunciato oggi una collaborazione tecnologica con Ferrari, con l’obiettivo di sviluppare soluzioni audio di alta qualità per la produzione automobilistica del Cavallino Rampante. “Siamo entusiasti di contribuire con il nostro know-how a migliorare l’esperienza audio di Ferrari”, afferma l’amministratore delegato di Powersoft, Luca Lastrucci, secondo cui “la collaborazione con Ferrari rappresenta un momento significativo nella storia di Powersoft e dimostra la capacità e la creatività italiana nel campo dell’acustica nel mercato automotive”.

La collaborazione, come detto, ha l’obiettivo di sviluppare soluzioni “che contribuiscano a migliorare l’esperienza del marchio Ferrari in ambito audio – afferma Powersoft – minimizzando i consumi energetici e garantendo benefici in termini di efficienza, affidabilità e qualità del suono. La significativa riduzione della dispersione di calore, il recupero attivo dell’energia reattiva degli altoparlanti e la flessibilità di installazione grazie al rapporto peso/potenza estremamente favorevole, sono caratteristiche distintive delle tecnologie Powersoft che hanno contribuito a tracciare la strada per questa cooperazione tutta italiana”.

“Esperienze audio eccezionali per i clienti Ferrari”

Secondo l’azienda di Scandicci, che sta vivendo un percorso di crescita nei numeri e di espansione della propria presenza estera, la partnership con Ferrari va inquadrata anche sotto il profilo dell’impegno a ridurre l’impatto ambientale, attraverso tecnologie che migliorano l’efficienza del prodotto, e attraverso processi produttivi attenti all’ambiente, elemento che si coniuga con la ricerca dell’eccellenza di Ferrari con l’obiettivo di diventare carbon neutral al 2030.

“Mettendo a fattor comune le nostre competenze e il nostro know-how, puntiamo a definire delle soluzioni all’avanguardia e a una qualità del suono superiore che non vediamo l’ora di condividere con i nostri clienti”, ha commentato Ernesto Lasalandra, Chief Research & Development Officer di Ferrari. “Siamo entusiasti – ha aggiunto – della nuova e stimolante collaborazione tecnologica con Powersoft, che ci consentirà di offrire esperienze audio eccezionali”. (lt)

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Impresa

17 giugno 2024

Compie 30 anni l’azienda che ha “imballato” il mondo

Leggi tutto
Impresa

14 giugno 2024

2023 tutto sommato positivo per Lucca e Massa Carrara mentre Pisa arranca

Leggi tutto
Impresa

13 giugno 2024

Amadori lascia la Toscana, chiude uno stabilimento da 200 addetti nel senese

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci