26 febbraio 2024

Logo t24Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Top Aziende

22 gennaio 2024

Inizia lo shopping 2024 di Sesa, Var Group acquisisce SmartCae

Prima operazione di M&A dell’anno per il gruppo empolese, che rileva una società fiorentina di soluzioni per l’ingegneria.

Prima acquisizione per il gruppo Sesa nel 2024, dopo le 13 del 2023 e le 18 del 2022: la controllata Var Group ha acquisito una partecipazione del 51% nel capitale di SmartCae, azienda fiorentina che sviluppa soluzioni software per l’ingegneria. SmartCae conta circa 15 addetti e 200 clienti enterprise internazionali engineering-intensive, operanti nel settore dell’elettronica, ingegneria aerospaziale, automotive, automazione, robotica, nonché nel settore dell’energia, fornendo soluzioni per la simulazione delle prestazioni in ambito strutturale, termo-fluidodinamico e dei materiali compositi.

Nel 2023 SmartCae ha ottenuto ricavi per circa 3 milioni, con un Ebitda margin di circa il 20%. Var Group, grazie all’aggregazione dell’azienda nella business unit Var4Industries costituita nel 2017, svilupperà secondo le previsioni di Sesa ricavi annuali al 30 aprile 2024 nel settore digital engineering per circa 60 milioni di euro, di cui il 40% all’estero, in prevalenza nella Dach Area – i paesi europei di lingua tedesca -, con circa 200 dipendenti.

Obiettivi di crescita per la business unit di Var Group

L’operazione di partnership tra Var Group e SmartCae, spiega il gruppo empolese, si inserisce nell’ambito della più ampia strategia del gruppo Sesa di investimento in progetti orientati allo sviluppo delle proprie competenze digitali verticali in settori d’importanza strategica per l’economia europea, supportando la trasformazione digitale di imprese ed organizzazioni. “Grazie all’acquisizione di SmartCae rafforziamo la nostra presenza a fianco dei distretti produttivi italiani ed europei, supportando la trasformazione digitale delle imprese manifatturiere engineering intensive”, affermano Francesca Moriani, amministratrice delegata di Var Group e Filippo D’Agata, responsabile of Var4Industries, spiegando che la divisione si pone “obiettivi di crescita e consolidamento ulteriore, abilitando l’innovazione tecnologica e la trasformazione digitale della produzione”. (lt)

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Impresa

26 febbraio 2024

Pelletteria, patto a Firenze fra imprese e sindacati per salvaguardare l’eccellenza

Leggi tutto
Impresa

24 febbraio 2024

A Pitti-Testo in vetrina le case editrici della Toscana

Leggi tutto
Industria

23 febbraio 2024

Lucca-Pistoia-Prato, l’industria chiude il 2023 a -2,1%

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci