21 giugno 2024

Logo t24Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Impresa

12 luglio 2023

Savino Del Bene fa shopping, acquisita la milanese Tsi Bortesi

L’azienda delle spedizioni continua ad ampliare la propria presenza internazionale, e punta sui giovani talenti.

Dopo l’acquisizione di Bortesi Logistic Spain nel novembre 2022, Savino Del Bene continua ad ampliare la propria presenza internazionale con l’acquisizione di Trasporti e Spedizioni Internazionali Bortesi & Co Srl, azienda di spedizioni marittime internazionali, in particolare quelle relative a merci deperibili. Tsi Bortesi è una società da 45,4 milioni di euro di fatturato, con il suo quartier generale a Milano, e uffici a Melbourne, New York e Barcellona.

“Grazie alla lunga esperienza nel settore – afferma l’azienda di Scandicci -, riusciamo a comprendere pienamente le specifiche esigenze dei clienti e a mettere in atto le migliori pratiche per poterle soddisfare, dimostrandoci il partner più affidabile per quanto riguarda il trasporto di alimenti, mediante contenitori a temperatura controllata o asciutti. Il nostro team specializzato in soluzioni logistiche per il settore Food&Beverage, con il supporto degli oltre 300 uffici collocati strategicamente nel mondo, garantisce un servizio eccellente e un processo di spedizione merci adeguato in tutte le sue fasi e per qualsiasi destinazione”.

L’azienda punta sui giovani talenti

Nel mese di giugno Savino Del Bene ha ricevuto, con la sua filiale cinese, ha ricevuto il premio ‘Resilienza’ assegnato dalla Camera di Commercio Italiana in Cina, che ha consegnato i premi ‘Panda d’Oro’ riservati alle aziende italiane con una forte presenza nell’ex Celeste impero. L’azienda ha ottenuto il riconoscimento per aver conseguito “risultati proficui nonostante il periodo di estrema difficoltà”.

Nello stesso mese è iniziato il Global Talent Program 2023: l’azienda ha scelto 15 neolaureati, tra gli oltre 500 candidati, che si sono distinti per l’eccellente formazione accademica e il loro approccio internazionale, grazie anche alla conoscenza di diverse lingue straniere. Ogni partecipante, nel corso dei 12 mesi del programma, avrà l’opportunità di ottenere una formazione on the job sul business delle spedizioni, con 200 ore che comprendono anche visite ai magazzini di logistica e ai terminali portuali. Alla fine dei 12 mesi, i giovani talenti saranno pronti ad iniziare un’esperienza internazionale, assumendo ruoli in uno degli oltre 300 uffici Savino Del Bene nel mondo.

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Industria

20 giugno 2024

Sesa cresce (più del mercato) e nel 2024-25 rafforza il welfare aziendale

Leggi tutto
Industria

20 giugno 2024

Tregua su Amadori, un addio con garanzie (anche per gli avventizi)

Leggi tutto
Impresa

20 giugno 2024

Unicredit supporta lo sviluppo sostenibile di Next Yacht Group

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci