25 febbraio 2024

Logo t24Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Top Aziende

14 agosto 2023

Lineapelle, tre giorni di workshop con la Toscana

A settembre la fiera milanese ospiterà il poliedrico laboratorio ideato da Barbara Ricchi con artisti, designer, architetti e esperti del settore.

La pelle non è solo moda ma parla al mondo dell’arte, del design, dell’architettura, della nautica.
La prossima edizione di Lineapelle, in programma alla Fiera Milano Rho dal 19 al 21 settembre prossimi, mette in scena tre giorni di workshop tecnici, talk con nomi internazionali dell’arte e del design, un’area expo con opere e prototipi per ispirarsi, conoscere e cambiare prospettiva. Lo spazio ideato dall’azienda fiorentina Giorgio Linea si chiama “In the making” e vuole essere un luogo poliedrico, dove ispirarsi, imparare, conoscere, cambiare prospettiva e ritrovarsi con un’idea del tutto nuova sulla pelle.

“In the making” esplora le potenzialità della pelle

A dare vita a “In the making” (padiglione 24, stand N11-13 / R12-14) è, come dicevamo, Giorgio Linea, storica azienda fiorentina che è diventata un punto di riferimento nel settore della pelletteria Made in Italy e partner dei principali fashion brand internazionali. L’idea del workshop rispecchia la visione trasversale che caratterizza l’azienda e la sua fondatrice, Barbara Ricchi, nota per sperimentare processi innovativi nella lavorazione della pelle. La direzione artistica dello stand è affidata a Marika Tardio, giovane designer con alle spalle significative collaborazioni con brand del comparto arredo-design come Baldi Home Jewels, Steinway & Sons, Sara Group x Villeroy & Bosch, Bentley Home. É inoltre co-founder e direttrice creativa del Brand MaVoix Exclusive Wallpaper. “In the making” sarà destinata ad accogliere opere d’arte e  pezzi di collectible design potenzialmente pronti a entrare in produzione: “Travolti da un insolito destino” è la mostra che raccoglie il prodotto dell’ingegno di otto soggetti diversi, chiamati a interpretare la pelle.

L’idea è della storica azienda fiorentina Giorgio Linea

Ad aprire la tre giorni, martedì 19 settembre alle 10.30, Fulvia Bacchi, Ceo di Lineapelle, Barbara Ricchi e i protagonisti della mostra: Antonio Barbieri, Magnus Gjoen, Maurizio Galante con VGO, Maude Leonard Contant, Pepita Studio, Studio Lievito, IAMMI Studio, Marika Tardio Studio, Paolo Netto. Tra i nomi che si alterneranno nell’area talk, icone del design quali Luca Dini Design & Architecture, lo studio che sta dirigendo i lavori per la realizzazione della megacity NEOM in Arabia Saudita, dove sta già prendendo forma un Golf Club interamente realizzato in pelle made in Italy. Ma anche realtà emergenti come Zerolab, primo hub per il recupero creativo degli scarti della pelle. Per tutta la durata della fiera, ci sarà un calendario di workshop tecnici dedicati agli studenti di MITA Academy ed altre accademie, che potranno inoltre trarre ispirazione dal passato, attingendo dall’archivio storico interamente digitalizzato; e dal futuro, guardando ai processi più innovativi con il partner Destec, leader mondiale nella reverse engineering.

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Startup

20 febbraio 2024

3DNextech cresce con un round da 1,5 milioni

Leggi tutto
Innovazione

19 febbraio 2024

Livith, la sicurezza in agricoltura passa dalla realtà virtuale

Leggi tutto
Startup

05 febbraio 2024

Startup, c’è tempo fino al 18 febbraio per candidarsi al nuovo programma di “Italian Lifestyle”

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci