18 giugno 2024

Logo t24Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Top Aziende

12 febbraio 2024

In collaborazione con SpeeD
1 min read

L’industria alberghiera di Confindustria Firenze

Comincia dalla sezione Industria Alberghiera e dal suo progetto con la sezione Sistema Casa, il viaggio conoscitivo alla scoperta delle attività delle articolazioni merceologiche e territoriali di Confindustria Firenze.

Pensi a Firenze e pensi ad una delle tre capitali italiane del turismo – insieme a Roma e Venezia -. In questo contesto, Confindustria Firenze svolge un ruolo cruciale nel promuovere lo sviluppo sostenibile del turismo e nel favorire la collaborazione tra le imprese.

«Il 2023 è stato un anno di crescita per il turismo nel capoluogo toscano – spiega Stefano Rosselli, presidente della sezione industria alberghiera di Confindustria Firenze – con un forte recupero sui numeri del periodo precedente alla pandemia. A trainare il settore è stato il turismo internazionale, in particolare le presenze dagli Stati Uniti mentre si registra una timida ripresa del turismo asiatico, in particolare degli arrivi dalla Cina».

Sulle previsioni per il 2024 i dati sono positivi per il primo semestre, «questo è bel segnale – aggiunge Rosselli – visto che il settore è profondamente segnato dalle ferite della pandemia quando il settore fu costretto alla chiusura».

Più forti con la fusione con Livorno Massa Carrara

Grazie alla fusione di Confindustria Firenze e Confindustria Livorno Massa Carrara, la  sezione industria alberghiera amplierà il numero delle imprese iscritte, «si stratta di un’opportunità strategica per le imprese coinvolte, che permetterà di raggiungere una maggiore forza negoziale sulle problematiche di carattere regionale del comparto turistico e ricettivo», precisa Rosselli.

Nasce una collaborazione con la Sezione Sistema Casa

L’interazione sinergica tra il settore turistico e l’industria locale non solo genera opportunità di crescita economica, ma contribuisce anche a creare un tessuto sociale più vivace e dinamico. «Abbiamo attivato una collaborazione con la sezione sistema casa per l’arredamento delle nostre strutture alberghiere – annuncia Rosselli – la collaborazione all’interno di una rete come Confindustria può favorire lo sviluppo di standard comuni e pratiche di settore, garantendo la coerenza e la qualità dei prodotti e servizi offerti dalle imprese turistiche e da quelle di arredamento casa».

Stefano Rosselli, presidente della sezione Industria Alberghiera di Confindustria Firenze.

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Top Aziende

29 maggio 2024

Cna Toscana, una comunità di oltre 100mila persone

Leggi tutto
Top Aziende

13 maggio 2024

Explora Broker, assicurazione, crediti e cauzioni

Leggi tutto
Top Aziende

06 maggio 2024

Publiacqua, finanziamento di 60 milioni per investimenti su acquedotto e fognature

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci