23 febbraio 2024

Logo t24Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Top Aziende

24 luglio 2023

Frescobaldi conquista l’Oregon acquistando prestigioso produttore

La famiglia fiorentina acquisisce la maggioranza di uno dei più prestigiosi domaine della valle dell’Oregon, famosa per i vigneti.

Marchesi Frescobaldi, tra le principali aziende vitivinicole italiane, ha annunciato di aver firmato un accordo per l’acquisizione di Domaine Roy & fils, uno dei produttori più prestigiosi dell’Oregon collocato nel cuore della Willamette Valley, valle lunga 150 miglia nella Regione nord occidentale del Pacifico. Grazie al fiume Willamette e ai suoi affluenti, è una valle particolarmente fertile che conta 500 aziende vinicole, 7.700 ettari di vigneti e un magnifico pinot noir. La transazione tra le due società sarà ufficialmente chiusa entro luglio. I termini economici non sono stati resi noti, si sa solo che Marc-Andre Roy manterrà una quota di minoranza non precisata. Il fatturato della cantina americana è inferiore ai 5 milioni di dollari.

Lamberto Frescobaldi: “Splendida occasione”

“A questo punto della nostra espansione abbiamo colto l’opportunità di acquisire la tenuta Domaine Roy & fils nell’Oregon, una delle migliori regioni al mondo per la coltivazione del Pinot nero. Diventare parte di questa comunità è un sogno che diventa realtà” spiega Lamberto Frescobaldi, presidente Marchesi Frescobaldi, che aggiunge: “Vorrei ringraziare a nome della famiglia Frescobaldi Marc-Andrè Roy per averci offerto questa opportunità in Oregon per fare quello che sappiamo fare meglio, coltivare bellissimi vigneti, produrre vini e offrire ai nostri clienti prodotti iconici”.

Domaine Roy & fils è stata fondata nel 2012 da Roy con Jared Etzel, continuando il lavoro dei loro padri che fondarono insieme la cantina Beaux Freres nel 1991. La famiglia Roy è stata accompagnata in questo viaggio da 26 amici del Quebec. Domaine Roy & fils si è immediatamente unita al gruppo di produttori di Pinot Nero e Chardonnay dell’Oregon molto conosciuti nel mondo.

Marc-Andre Roy: “Felici di questo accordo”

La cantina Domaine Roy & fils e il vigneto Iron Filbert sono localizzati 45 minuti a sud-ovest di Portland, vicino alla piccola cittadina di Dundee nella denominazione Dundee Hills AVA, che ospita alcune delle cantine più prestigiose della Willamette Valley. L’altra zona vitata si chiama Quartz Acorn è localizzata 25 minuti a est della cantina, nella prestigiosa denominazione Yamhill-Carlton Ava, vicino alla cantina Louis Jadot’s Resonance e alla cantina Gran Moraine della famiglia Jackson.

La cantina dell’Oregon utilizza l’effetto di raffreddamento naturale del terreno ed è stata disegnata per una naturale circolazione dell’aria. Marc-Andre Roy resterà in Domaine Roy & fils come membro del Consiglio di Amministrazione e come azionista di minoranza. “È stato importante continuare il lavoro iniziato da mio padre, fondatore di Beaux-Freres, creando la Domaine Roy & fils nella Willamette Valley in Oregon, che è riconosciuta come una delle aree più prestigiose al mondo nella produzione di Pinot Noir – afferma Roy, co-fondatore e presidente di Domaine Roy & filsì –. Siamo onorati ed entusiasti di accogliere la famiglia Frescobaldi come nuovi proprietari della Domaine Roy & fils. La loro storia nel mondo del vino e il loro impegno all’eccellenza sono perfettamente allineati alla nostra visione e ai nostri valori. Crediamo che questa partnership manterrà ed eleverà ancora di più il prestigio di Domaine Roy & fils”. 

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Impresa

22 febbraio 2024

Ds Smith posticipa il maxi-investimento nella cartiera di Porcari

Leggi tutto
Impresa

22 febbraio 2024

Turismo: Towns of Italy si espande al Sud e punta a 30 milioni di ricavi nel 2024

Leggi tutto
Impresa

21 febbraio 2024

Moda: Monnalisa conquista la licenza bimba di Philosophy

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci