30 settembre 2022

Logo t24
Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Impresa

20 aprile 2022

Four Seasons, restyling da 30 milioni (e un resort nella campagna toscana)

La catena alberghiera di lusso rinnova le camere di Palazzo della Gherardesca a Firenze e si espande fuori città.

Silvia Pieraccini

La catena alberghiera di lusso Four Seasons (121 hotel nel mondo e altri 50 in fase di sviluppo), che a Firenze possiede una delle strutture più belle, ospitata nel rinascimentale Palazzo della Gherardesca con parco di 4,5 ettari, investe nel restyling.

Rinnovate le 116 camere e suite

A 14 anni dall’apertura dell’hotel, le 116 camere e suite situate nel corpo centrale del Palazzo e nel vicino Conventino saranno rinnovate, senza abbandonare lo stile classico che caratterizza il marchio. Il restyling sarà curato dall’interior design Pierre-Yves Rochon, professionista di riferimento della catena. L’investimento – annunciato al Sole 24 Ore dal presidente di Four Seasons, Christian Clerc, e dal direttore generale di Four Seasons Firenze, Max Musto – sarà di circa 30 milioni di euro. I lavori partiranno a fine anno e andranno avanti per tutto il 2023, senza interrompere l’operatività della struttura. Nel frattempo Four Seasons Firenze sta ristrutturando il ristorante all’aperto ‘Al Fresco’ e aprirà, nel mese di maggio, un bistrot di pesce nell’edificio del Conventino (al posto del ristorante asiatico che funzionava prima della pandemia).

In giro per vigneti su un’auto d’epoca

Il presidente Clerc, madre italiana e padre svizzero, profondo conoscitore dell’Italia, è a Firenze per lavoro. “Stiamo valutando un resort nella campagna toscana – annuncia – l’Italia grazie alle sue bellezze paesaggistiche è in grado di sostenere fino a 10-12 hotel Four Seasons, a differenza ad esempio della Francia e della Germania che hanno location più limitate”.

Firenze e la campagna toscana saranno anche al centro del progetto che Four Seasons lancia con Canossa Events: su un’auto d’epoca (di proprietà o presa a noleggio) gli ospiti andranno in giro per vigneti, cantine e luoghi speciali, dal 24 al 30 settembre prossimo. Riservato a 20 coppie, costerà 35mila euro a coppia. Il programma si chiama ‘Beyond by Four Seasons’ e sarà poi esteso in altri Paesi.

L’espansione italiana della catena canadese

La catena alberghiera canadese, che fa capo al patron di Microsoft Bill Gates e al principe saudita Alwaleed Bin Talal, oggi in Italia è presente a Milano, Firenze e Taormina e si appresta ad aprire a Venezia (il rinnovato hotel Danieli nel 2024), in Puglia (una struttura greenfield sul mare nel 2026-2027) e a Roma. “Stiamo finalmente chiudendo l’accordo per Roma, dopo tanti anni siamo riusciti a trovare la struttura adatta a noi”, sottolinea Clerc. Sul futuro del turismo di lusso, il manager è ottimista: “Europa e Stati Uniti quest’anno avranno un boom – dice – e supereranno i livelli pre-Covid. Per Asia e Russia invece si dovrà aspettare”.

Autore:

Silvia Pieraccini

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Industria

29 settembre 2022

Solvay guarda al territorio, intesa col Comune di Rosignano

Leggi tutto
Impresa

29 settembre 2022

BuyFood a Firenze, più di 70 aziende toscane in vetrina

Leggi tutto
Impresa

28 settembre 2022

Moda, l’empolese Officina Ciemmeci entra nel polo dei terzisti di lusso

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci