24 maggio 2024

Logo t24Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Territorio

29 aprile 2024

Fondazione Cr Firenze, 40 milioni per le erogazioni 2024

Nel bilancio consuntivo 2023 dell’ente un avanzo di 72 milioni (+41%) che consente di aumentare le risorse da distribuire.

Ritocco al rialzo per le erogazioni della Fondazione Cr Firenze: il comitato di indirizzo ha approvato all’unanimità il bilancio consuntivo 2023, che vede un avanzo di 72 milioni di euro, circa 20,9 milioni di euro in più rispetto allo scorso anno (+41%), e dividendi introitati che hanno raggiunto gli 84,8 milioni. Tale risultato consente di aumentare a 40 milioni di euro le risorse per l’attività istituzionale, circa 5 milioni in più rispetto al 2023 e 2,5 milioni in più rispetto ai piani previsionali.

“Il positivo risultato di gestione – si legge ancora – permette, inoltre, di accantonare circa 35 milioni di euro destinati sia a salvaguardare e irrobustire il patrimonio dell’istituto per le generazioni future (per 26 milioni di euro) che a consolidare per 10 milioni di euro il Fondo di stabilizzazione delle erogazioni (che ora si attesta a 107 milioni), che tutela lo svolgimento dell’attività istituzionale di Fondazione Cr Firenze, utile a coprire circa 3 anni di erogazioni sul territorio”.

Secondo il presidente della Fondazione, Bernabò Bocca, “tanto i corposi dividendi ricevuti dalle partecipazioni strategiche, in particolare dalla conferitaria Intesa Sanpaolo, che ringrazio per essere al nostro fianco anche in numerosi progetti di visione e valorizzazione del capitale umano, quanto il buon andamento dei mercati finanziari che ha influito positivamente sugli investimenti della Fondazione, hanno permesso alla Fondazione di segnare nel 2023 i migliori risultati dal 2016”. (lt)

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Territorio

23 maggio 2024

Immobiliare: Engel&Völkers amplia sede a Firenze (ma il problema è trovare case da vendere)

Leggi tutto
Territorio

23 maggio 2024

Fabbrica Europa, Confindustria chiede ai candidati di sostenere l’industria

Leggi tutto
Territorio

22 maggio 2024

Alluvione 2023, la Regione riapre il bando in aiuto alle imprese colpite

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci