2 marzo 2024

Logo t24Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Top Aziende

03 luglio 2023

Credito agevolato, accordo UniCredit-Confcommercio Pisa e Livorno

“Rappresentiamo una realtà con una base di oltre 8mila attività e professionisti associati”, afferma l’associazione.

Credito (e Pos) agevolato per startup e piccole e medie imprese del terziario nelle province di Pisa e Livorno: UniCredit ha siglato un accordo in questo senso con Confcommercio Pisa e Confcommercio Livorno. “Rappresentiamo una realtà con una base di oltre 8mila attività e professionisti associati nelle province di Pisa e Livorno, fatta di operatori del commercio, servizi, professioni, trasporti e turismo”, osserva il direttore di Confcommercio Pisa e Confcommercio Livorno, Federico Pieragnoli.

L’accordo mette a disposizione nuovi strumenti di accesso al credito agevolato per le aziende del territorio delle province di Pisa e Livorno, e riguarda la totalità dei prodotti finanziari con garanzia di breve, medio e lungo termine per varie finalità, rivolti a tutte le partite Iva, per startup e nuove imprese in apertura, utilizzabili per esigenze di liquidità, pagamento fornitori e investimenti in beni strumentali e strutturali. Per i prodotti con garanzia a breve termine sono compresi fidi di cassa, anticipi commerciali, e garanzie per operazioni di import/export. E’ prevista in esclusiva per i nuovi clienti un’offerta agevolata per l’utilizzo del Pos.

“Abbiamo fortemente voluto questa collaborazione per sostenere le piccole e medie imprese dei settori che rappresentiamo – sostiene Pieragnoli – in un momento storico davvero difficile e per farlo è determinante rafforzare la sinergia con un istituto in grado di offrire risposte efficienti e puntuali”. Secondo UniCredit, l’accordo siglato con la Confcommercio “conferma il proprio impegno a supporto delle Pmi del territorio, lavorando al loro fianco, in sinergia con primari interlocutori nella rappresentanza delle piccole e medie imprese, per favorirne lo sviluppo e aiutarle a sprigionare tutto il loro potenziale”.

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Industria

01 marzo 2024

Acciaierie di Piombino, siglata anche l’intesa con Jsw

Leggi tutto
Impresa

01 marzo 2024

Nuova cantina per il Brunello di Poggio Antico, la belga Atlas investe 25 milioni

Leggi tutto
Impresa

29 febbraio 2024

Gkn: dietrofront di Qf sui licenziamenti, via a esodi incentivati

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci