19 maggio 2024

Logo t24Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Territorio

30 ottobre 2023

Comune di Firenze, approvata maxi delibera: 5 milioni per Erp, 10 milioni per il Padovani

Bettarini: “Intervento urgente per non perdere finanziamenti europei in settori strategici come la lotta alla marginalità e la salute dei cittadini.

Rugby a Firenze

Una variazione al bilancio che mette insieme la ristrutturazione degli alloggi Erp, l’impegno contro la marginalità sociale, il verde pubblico e lo sport. La maxidelibera della giunta fiorentina è stata approvata dal consiglio comunale con 21 sì, 11 no e 3 astenuti. Incalzante e partecipato il dibattito dei consiglieri soprattutto intorno alla spesa più consistente, ovvero i 10 milioni destinati alla ristrutturazione dello stadio di rugby Padovani che vedrà sensibilmente incrementati i suoi spalti fino a 7mila posti. Uno stadio che, si mormora tra i banchi dell’opposizione e si conferma a mezza voce in maggioranza, dovrebbe essere destinato alla Fiorentina quando saranno in corso i lavori al Franchi.

Si utilizzano risorse europee che sarebbero andate perse

“E’ una delibera molto importante che ratifica l’arrivo di finanziamenti attesi e che porta nuovi investimenti in settori strategici come gli alloggi di edilizia residenziale pubblica, come la lotta alla marginalità e il welfare, il verde pubblico, la scuola e lo sport” ha detto l’assessore al bilancio Giovanni Bettarini. “E’ una variazione urgente che va a toccare i più svariati settori di governo della nostra amministrazione che sta facendo il possibile per intercettare le risorse europee che altrimenti andrebbero perse e lo fa in settori chiave e strategici e importanti per la città”.

2 milioni di euro anche per il Teatro del Maggio

Con il via libera del consiglio comunale si è ratificato l’inserimento nel bilancio di circa 5 milioni per la manutenzione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica stanziati con i fondi europei Pon metro plus. Ratificato anche l’arrivo del contributo per il Maggio Musicale Fiorentino da parte del Ministero della cultura di 2 milioni e 100mila euro. Sono inseriti nelle spese di parte corrente anche i soldi del Pon metro plus destinati ad attività di welfare e alla lotta alla marginalità per 1 milione e 600 mila euro e 1 milione e 600 mila euro per attività culturali.   

800mila euro destinati ad un’area per i ragazzi alle Piagge

Previsti in delibera anche nuovi investimenti: 1 milione e 100mila euro per nuovi scuolabus ibridi ed elettrici, 800mila euro per la realizzazione di una nuova area giochi in via dell’Osteria alle Piagge e oltre 500mila euro per sostenere l’aumento dei prezzi avvenuto ad investimenti già in corso come quello al nuovo biennio della scuola Leonardo da Vinci e di altre scuole e al teatro della Pergola. La delibera contiene anche l’arrivo di nuove somme dai fondi europei React fra cui quelle per la forestazione urbana, al parco del Mensola e ad alcune aree verdi attrezzate della città, per oltre 100.00 euro ed oltre 130.000 per servizi informatici dai fondi Pon metro plus. (sg)

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Territorio

17 maggio 2024

Elba-Germania, nuovi voli con Rhein Neckar Air

Leggi tutto
Territorio

17 maggio 2024

Social housing a San Giovanni Valdarno promosso dal Fondo Housing Toscano

Leggi tutto
Territorio

17 maggio 2024

Legacoop Toscana compie i suoi primi cinquant’anni

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci