6 giugno 2023

Logo t24
Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Impresa

16 maggio 2023

B&C Speakers e Powersoft, l’audio professionale vola

Trimestrale positiva per l’azienda di Bagno a Ripoli, mentre il gruppo di Scandicci sigla un accordo con Vega Global.

Buone notizie per le aziende fiorentine dell’audio professionale quotate in Borsa: B&C Speakers, quotata all’Euronext Star Milan, festeggia una trimestrale con numeri di bilancio molto positivi per i primi tre mesi del 2023, e aspettative positive per tutto l’anno in corso, mentre Powersoft, quotata all’Euronext Growth Milan, ha annunciato un accordo di fornitura a lungo termine per Vega Global, rivolto ai mercati dell’Asia Pacific, Medio Oriente e Africa.

L’export traina B&C Speakers e Powersoft

Per B&C Speakers, nel primo trimestre 2023 i ricavi sono stati pari a 24,22 milioni di euro (+40% rispetto ai 17,24 milioni dei primi tre mesi 2022); l’Ebitda consolidato pari a 6,27 milioni di euro (+58%); l’utile di gruppo pari a 4,03 milioni in aumento rispetto ai 2,27 milioni del primo trimestre 2022. La posizione finanziaria netta di gruppo pari è stata 6,2 milioni (era 9,4 milioni a fine esercizio 2022).

L’8 maggio scorso è stata staccata una cedola di 0,6 euro per ogni azione ordinaria. “Il clima che si respira all’interno del mercato di riferimento è di grande positività nei confronti dell’anno in corso, e lascia ipotizzare che il 2023 si possa chiudere su livelli produttivi e di vendita migliori rispetto al 2022”, sostiene B&C Speakers. I mercati esteri rappresentano lo sbocco per il 93% della produzione dell’azienda.

Powersoft, dal canto suo, ha siglato un accordo con Vega Global per la fornitura a lungo termine di amplificatori professionali in 16 territori nelle aree Asia Pacific, Medio Oriente e Africa. Vega Global è un fornitore di servizi in ambito audiovisivo, videoconferenze e tecnologie di collaborazione. “Questa partnership si inserisce nel percorso strategico e di sviluppo di Powersoft – sostiene l’amministratore delegato Luca Lastrucci – intrapreso dalla società per accrescere le proprie potenzialità e trovare nuove e uniche soluzioni tecnologiche per aumentare la propria presenza a livello mondiale. Come emerso dal bilancio 2022, Powersoft sta raccogliendo importanti risultati in termini economici, e i ricavi e la marginalità in crescita ci permettono di essere positivi e di proseguire fiduciosi con il nostro modello di business”.

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Industria

05 giugno 2023

Fimer verso l’amministrazione straordinaria, arriva il tavolo al Ministero

Leggi tutto
Impresa

05 giugno 2023

T24 live: appuntamento alle ore 14!

Leggi tutto
Impresa

01 giugno 2023

Maria Grazia Cassetti e Giovanni Laviosa nominati Cavalieri del Lavoro

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci