24 maggio 2024

Logo t24Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Territorio

30 aprile 2024

Turismo letterario, a Pistoia nasce il primo corso italiano

Dal 2 al 5 maggio incontri e approfondimenti su un settore molto vivace, soprattutto in Italia, ma ancora non abbastanza studiato.

E’ il primo corso di formazione in turismo letterario mai organizzato in Italia. Partirà a Pistoia da giovedì 2 a domenica 5 maggio 2024 e il tema portante sarà il connubio tra letteratura e promozione letteraria dei territori: una materia emergente con ancora poche esperienze nel nostro Paese. Il corso, promosso da Fondazione Uniser Pistoia, dall’Università per Stranieri di Perugia e dall’Associazione Parchi Letterari, ha raggiunto in poche settimane oltre 40 iscritti tra docenti, studenti e amministratori da tutta Italia.

Partecipano le Università di Genova, Torino e Milano Bicocca

“Il nostro intento – spiega Giovanni Capecchi, presidente di Fondazione Uniser Pistoia e direttore del Centro per il Turismo Letterario Tule – è definire temi, metodi e obiettivi professionali del turismo letterario, attraverso un dialogo partecipato tra docenti, esperti, ricercatori, studenti, operatori turistici e culturali. L’obiettivo è riflettere su una forma di turismo sempre più diffusa in Europa. Siamo particolarmente contenti di proporre in Italia il primo corso di formazione su questo tema, unendo ricerca scientifica e azioni pratiche e stabilendo un nesso, sempre più necessario, tra mondo accademico e mondo delle professioni turistiche». Al progetto partecipano anche le Università di Genova, Torino e Milano Bicocca.

Approfondimenti sui viaggi letterari e i prodotti legati ad essi

Ai partecipanti al corso saranno proposti approfondimenti e riflessioni sui viaggi letterari, le professioni turistiche e i prodotti turistico-letterari, con focus sulle esperienze che ruotano intorno alle figure di Dante Alighieri, Italo Calvino, Giovanni Pascoli, Tiziano Terzani e Jean Giono, oltre che su protagonisti della letteratura conosciuti in tutto il mondo come Pinocchio. Il corso si snoderà con una serie di appuntamenti riservati agli iscritti tra Pistoia, Castello di Cireglio (sede del Parco Letterario Policarpo Petrocchi), Collodi e Orsigna, con un ricco programma di incontri e lezioni. Giovedì 2 maggio è in calendario una serata gratuita con prenotazione obbligatoria alla mail turismoletterario@uniser-pistoia.com nel Saloncino della musica di Palazzo de’ Rossi, sede di Fondazione Caript, alle 21, ci sarà lo spettacolo musicale “Benedetta maledizione. Parole, immagini e suoni per Tiziano Terzani”. Sul palco si esibirà l’attore, drammaturgo e regista Giovanni Fochi, accompagnato da Riccardo Tesi all’organetto diatonico. (redgs)

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Territorio

23 maggio 2024

Immobiliare: Engel&Völkers amplia sede a Firenze (ma il problema è trovare case da vendere)

Leggi tutto
Territorio

23 maggio 2024

Fabbrica Europa, Confindustria chiede ai candidati di sostenere l’industria

Leggi tutto
Territorio

22 maggio 2024

Alluvione 2023, la Regione riapre il bando in aiuto alle imprese colpite

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci