24 maggio 2024

Logo t24Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Impresa

12 aprile 2024

Intesa Sanpaolo-Sace, 3 milioni per Yachtline Arredomare 1618

Prima operazione per la banca in Toscana con Garanzia Futuro, a sostegno del piano industriale dell’azienda pisana.

Intesa Sanpaolo ha perfezionato un finanziamento di 3 milioni di euro con Garanzia Futuro di Sace a favore della società Yachtline Arredomare 1618 Spa per investimenti in progetti di internazionalizzazione. Yachtline 1618 è un’azienda di Bientina (Pisa), attiva nel campo nella produzione di arredi per mega e gigayachts, così come nella costruzione d’interni per dimore di prestigio e ville esclusive, con tre unità produttive nel pisano e una a Genova, 71 milioni di euro di fatturato nel 2022 e oltre 200 dipendenti.

Il finanziamento concesso da Intesa Sanpaolo – il primo con Garanzia Futuro per l’istituto in Toscana – contribuisce a consolidare il piano d’investimenti 2023-2025 che ammonta complessivamente a oltre 15 milioni di euro. In particolare, sottolinea Intesa Sanpaolo, la finalità dell’operazione con Sace è legata al sostegno all’esecuzione di una rilevante commessa estera. “Il loro supporto finanziario – afferma Fiorenzo Bandecchi, presidente di Yachtline Arredomare 1618 – ci consentirà di consolidare la nostra posizione di leadership a livello mondiale nel mercato dell’allestimento dei giga-yacht e delle dimore di lusso”.

“Rafforziamo il primato di Yachtline su scala globale”

“Siamo orgogliosi di supportare Yachtline Arredomare 1618 Spa – commenta Valerio Alessandrini, senior relationship manager Centro di Sace -, che si distingue per l’alta qualità del marchio ed è simbolo di eccellenza nella realizzazione degli interni di lusso, posizionandosi tra le prime aziende a livello mondiale nel settore della progettazione e costruzione di interni di alta gamma. Il connubio vincente tra tradizione toscana e spirito internazionale ha spinto l’azienda a cogliere questa grande opportunità per rafforzare la sua posizione di primato su scala globale”.

Per Tito Nocentini, direttore regionale Toscana e Umbria Intesa Sanpaolo, “Yachtline testimonia la lungimiranza di molte aziende che sanno investire per la propria competitività puntando sulla forza del nostro gruppo e sulle opportunità offerte dal sistema degli incentivi esistenti. Proprio su questi pilastri si fonda il nuovo programma Il tuo futuro è la nostra impresa grazie al quale Intesa Sanpaolo mette a disposizione 120 miliardi di euro fino al 2026, consentendo di accompagnare la progettualità imprenditoriale verso sostenibilità, internazionalizzazione e sicurezza digitale”. (lt)

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Impresa

23 maggio 2024

Orsini presidente di Confindustria, la Toscana applaude

Leggi tutto
Impresa

23 maggio 2024

Vino: Villa Calcinaia festeggia 500 anni investendo su olivi e ospitalità

Leggi tutto
Impresa

23 maggio 2024

Real-Time e Ats, il maggio di Sesa porta due acquisizioni

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci