25 aprile 2024

Logo t24Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Sviluppo

17 ottobre 2023

Hoppygang, nuovi investimenti per 1,25 milioni

L’operazione, sostenuta da Nana Bianca e da CDP Venture Capital SGR, in un anno destinato a chiudere con ricavi in crescita del 40%.

Attraverso il Fondo Rilancio Startup, CDP Venture Capital SGR annuncia la sottoscrizione di un investimento di 1 milione di euro erogabile in due tranche a favore di Hoopygang, società di influencer marketing italiana, nata nel 2017 in Nana Bianca, startup studio ad alta profilazione tecnologica, cui si è poi affiancato il socio StartupItalia editore di riferimento in Italia del mercato innovativo e tecnologico. L’operazione fa leva sull’aumento di capitale sottoscritto dal socio Nana Bianca per ulteriori 250 mila euro e segue un percorso di sviluppo che negli ultimi 12 mesi ha portato i due principali attuali azionisti a incrementare il capitale di oltre 1 milione di euro. 

Risorse per lo sviluppo del software di influencer marketing

Le nuove risorse a disposizione della company saranno utilizzate principalmente per lo sviluppo e l’implementazione del software proprietario Relations™, cuore della società, progettato per massimizzare il coinvolgimento dei consumatori e generare risultati tangibili per i brand attraverso un processo data-oriented che permette di verificare e selezionare i profili di influencer più adatti alle singole campagne. “Hoopygang – ricorda il CEO, Simone Pepino (nella foto) – ha un posizionamento fortemente tecnologico, alimentato dall’uso dell’intelligenza artificiale utilizzata per ottimizzare tutte le fasi delle campagne. E su questo aspetto continueremo a puntare e lavorare, come dimostra anche il rilascio, atteso a breve, di una nuova piattaforma gemella di Relations, dedicata ai creator e pensata per migliorare performance e qualità dei contenuti attraverso l’analisi di centinaia di post o stories e la creazione di benchmark per settore”.

Tra i progetti acquisire nuovi talent internazionali

Tra i progetti per i prossimi anni c’è anche l’acquisizione di nuovi talent internazionali che potranno essere utilizzati per supportare le iniziative di comunicazione di brand del nostro Paese. “Si tratta – osserva Pepino – di un passaggio significativo perché potrà aiutarci a cogliere e sviluppare appieno le potenzialità offerte dalla profonda fase di evoluzione e trasformazione che vive oggi l’influencer marketing. Questa disciplina sta infatti acquisendo ormai una dimensione fortemente tecnica e specializzata. Lo prova il fatto che gli advertiser chiedono riscontri precisi e puntuali circa le performance ottenute, pretendono metriche, ritorni, call to action. E in questa precisa direzione si muove Hoopygang, che punta a mettere a fattor comune l’expertise maturata sul fronte tecnologico e il valore creativo apportato dalle persone ingaggiate, imboccando quindi la strada di quello che possiamo definire un advertising a performance creativo”.  Nel proprio portafoglio clienti Hoopygang conta, tra gli altri, Pesoforma, Isybank, 24Bottles, Palucart, ReiToys, Hellofresh, RCS, Fastweb, MyES, Scarpe&Scarpe, Notorious Pictures, Travel Easy, BookBeat, Hype, Wall Street English e opera attraverso due sedi, a Firenze e Milano, da dove ha gestito finora oltre 1.000 creator attivi in tutti i principali settori, con una specializzazione distintiva nell’area Business. 

Nata nel 2017 in Nana Bianca ha poi spiccato il volo

Hoopygang è una società di influencer marketing italiana, nata nel 2017 in Nana Bianca, cui si è poi affiancato il socio StartupItalia editore di riferimento in Italia del mercato innovativo e tecnologico, che mantengono la propria identità sul mercato e che uniscono le loro competenze per affiancare le imprese nel loro percorso verso la trasformazione digitale. Hoopygang ha un posizionamento tecnologico, alimentato dall’uso dell’intelligenza artificiale per ottimizzare tutte le fasi di una campagna di influencer marketing. Grazie al software proprietario Relations™, mette a disposizione un sistema unificato per gestire le relazioni con gli influencer e le partnership di contenuto, supportandoli anche sotto il profilo strategico e creativo e nel raggiungimento di differenti KPI. Con sede a Firenze e Milano, ha gestito oltre 1.000 creator attivi in tutti i principali settori, con una specializzazione distintiva nell’area Business. Per prima in Italia ha dato vita al sistema HoS (Hoopygang on Steroids), una metodologia che prevede un inedito mix tra influencer e performance marketing. Per maggiori informazioni: https://hoopygang.com/. (sg)

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Sviluppo

26 marzo 2024

Aeroporto dell’Elba, accordo per governance e gestione

Leggi tutto
Impresa

14 marzo 2024

Metro Italia investe sulla Toscana

Leggi tutto
Sviluppo

07 marzo 2024

Marmo, le aziende della Versilia: “Il Piano integrato del Parco Apuane va rifatto”

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci