27 maggio 2024

Logo t24Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Territorio

04 ottobre 2023

Forte dei Marmi, tassa di soggiorno vale mezzo milione

Il sindaco Bruno Murzi: “Si vive di turismo e avere finalmente una somma così importante non può che fare bene all’intera nostra comunità”.

Al primo anno di imposta di soggiorno il Comune di Forte dei Marmi (Lucca) incassa ai calcoli del momento 520.000 euro “andando oltre le previsioni della somma inserita nel bilancio previsionale” che era di 420.000 euro. Introdotta “dopo vari rinvii a causa delle conseguenze economiche post pandemia, l’imposta di soggiorno ha visto la sua applicazione nel periodo dall’1 giugno al 15 settembre. Il sindaco Bruno Murzi commenta: “”Forte dei Marmi vive di turismo e avere finalmente una somma così importante – e oltretutto destinata a crescere – da riversare nel turismo e nella cultura, non può che fare bene all’intera nostra comunità, una conferma in più della opportunità della nostra scelta”. 

Esenzione per bambini e gruppi fino a 5 giorni

L’imposta di soggiorno a Forte dei Marmi prevede l’esenzione per i bambini e gruppi al periodo di pagamento dell’imposta fino a cinque giorni di permanenza è così stabilita, per persona per ogni pernottamento: alberghi a 5 stelle 5 euro, alberghi a 4 stelle 3 euro, alberghi a 3 stelle 2 euro. Un euro per alberghi da 1-2 stelle. Per le strutture ricettive non alberghiere: case e appartamenti per vacanze 2 euro, affittacamere e b&b 1,5 euro. (sg)

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Territorio

27 maggio 2024

Elezioni fiorentine, ecco il manifesto degli ingegneri

Leggi tutto
Territorio

23 maggio 2024

Immobiliare: Engel&Völkers amplia sede a Firenze (ma il problema è trovare case da vendere)

Leggi tutto
Territorio

23 maggio 2024

Fabbrica Europa, Confindustria chiede ai candidati di sostenere l’industria

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci