29 febbraio 2024

Logo t24Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Top Aziende

28 giugno 2023

Confindustria Toscana, Posarelli presidente della Piccola industria

L’imprenditrice pisana, vicepresidente Uip e amministratrice delegata di Esanastri, succede a Stefano Gabbrielli.

Francesca Posarelli è la nuova presidente della Piccola industria di Confindustria Toscana: eletta dal comitato regionale, succede a Stefano Gabbrielli. Posarelli, già presidente della Piccola industria dell’Unione Industriale Pisana e vicepresidente Uip, è amministratrice delegata di Esanastri. “Il nostro sistema economico è formato in larga parte da piccole imprese – sostiene -, che in questi anni turbolenti, hanno dimostrato una capacità di resilienza straordinaria che, oggi, va sostenuta e incoraggiata anche con competenze adeguate”.

Secondo la nuova presidente della Piccola industria di Confindustria Toscana, infatti, “a dispetto dei dati sull’occupazione, soprattutto giovanile, spesso le imprese incontrano notevoli difficoltà nel reperire il personale adeguato ai loro bisogni. In Toscana, il mismatch tra domanda e offerta di lavoro ha ormai superato quota 40%. Se vogliamo vivere da protagonisti la doppia transizione digitale e green, abbiamo bisogno di giovani talenti preparati che ci aiutino a diventare più sostenibili e più competitivi. E su questo fronte ci impegneremo per continuare ad avvicinare il mondo della scuola al mondo produttivo”.

Esanastri è una impresa familiare con sede in Italia e in Vietnam, conta circa 130 dipendenti e un fatturato di 15 milioni di euro proveniente da un parco clienti prestigioso. L’azienda, infatti, è specializzata in soluzioni per la decorazione industriale e lavora con grandi imprese per lo sviluppo di prodotti in campo Automotive, Interior & commercial, Rail e Fashion.

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Impresa

29 febbraio 2024

Moda, Cna e Confartigianato chiedono un tavolo di crisi regionale

Leggi tutto
Industria

29 febbraio 2024

Fosber (macchine per cartone) investe 45 milioni in un nuovo stabilimento

Leggi tutto
Sviluppo

29 febbraio 2024

Il cardato pratese si certifica

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci