25 febbraio 2024

Logo t24Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Top Aziende

04 agosto 2023

Confindustria e Sole 24 Ore, prima certificazione per la manifattura italiana

L’iniziativa dei due partner intende valorizzare sui mercati esteri le imprese italiane migliori.

Confindustria e Il Sole 24 Ore lavoreranno insieme allo sviluppo della prima certificazione volta a riconoscere, attribuire valore e dare visibilità alle imprese del settore manifatturiero italiano. La certificazione si otterrà in virtù di una serie di parametri identificati da Il Sole 24 Ore e condivisi da Confindustria. La verifica sul rispetto dei parametri da parte della singola azienda, propedeutico al rilascio della certificazione, sarà affidata ad un primario Ente Certificatore terzo e indipendente accreditato Accredia. La certificazione avrà una durata pluriennale e sarà attestata da un marchio specifico, sviluppato e registrato da Il Sole 24 Ore, che esprimerà i valori dell’eccellenza italiana con un orientamento alla comunicazione e diffusione all’estero, anche grazie al Network internazionale di Confindustria.

L’obiettivo è aiutare il made in Italy a rafforzarsi all’estero

“Il Made in Italy è riconosciuto e amato in tutto il mondo con un valore economico importante e come tale va promosso commenta l’ad del Gruppo 24 Ore Mirja Cartia d’Asero – L’autorevolezza del Sole 24 Ore, le sinergie con il sistema confindustriale e la competenza dei partner certificatori sono i punti di forza di un progetto che ha l’obiettivo di valorizzare le imprese italiane sul mercato internazionale”.Nel 2022 abbiamo raggiunto il record di oltre 600 miliardi di euro di esportazioni, e ci sono ancora grandi possibilità di crescere dichiara Maurizio Marchesini, vice presidente per le filiere e le medie imprese di Confindustria -. È quindi essenziale impegnarci a rafforzare il Made in Italy e le sue potenzialità e accompagnare sempre più imprese nei mercati esteri”.

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Impresa

24 febbraio 2024

A Pitti-Testo in vetrina le case editrici della Toscana

Leggi tutto
Industria

23 febbraio 2024

Lucca-Pistoia-Prato, l’industria chiude il 2023 a -2,1%

Leggi tutto
Impresa

23 febbraio 2024

Crollo a Firenze, Cna chiede una legge d’accesso alla professione edilizia

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci