20 aprile 2024

Logo t24Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Top Aziende

19 febbraio 2024

Com.net cresce in Toscana, 100 assunzioni nel prossimo triennio e un piano da 10 milioni

La società aretina, parte del gruppo Nextaly, realizza le reti elettriche e ha ottenuto appalti per la linea 4 della tramvia di Firenze.

Una tramvia

Com.Net Spa, storica azienda toscana attiva nella realizzazione e manutenzione delle infrastrutture di rete elettriche, nella smart mobility, e come General contractor negli impianti industriali e civili ha avviato un significativo piano di investimenti triennale in mezzi, sedi, risorse nella regione Toscana da oltre 10 milioni di euro con assunzioni stimate in circa 100 unità.

La società, parte del gruppo NEXTALY, Global Solutions Provider operante nei settori Telco, Energy, ICT e Mobility, ha infatti ottenuto appalti in RTI (raggruppamento temporaneo di imprese) per due lotti della linea 4 della Tramvia di Firenze (oltre ad essere già attore principale nella realizzazione delle linee 3.2.1 e 3.2.2), e commesse relative alla realizzazione di linee elettriche per un primario operatore nazionale nel settore della distribuzione di energia, del valore totale di circa 510 milioni di euro per il triennio 2023-2025 e per l’installazione di colonnine elettriche di ricarica.

Com.net ha 300 dipendenti che arrivano a 550 con l’indotto

Com.Net, che oggi può contare su circa 300 dipendenti (che arrivano a 550 compreso l’indotto), ha sfruttato le opportunità legate ai fondi PNRR, che testimoniano la volontà dell’azienda di guidare la transizione energetica in atto, puntando su rinnovabili ed energia “green” anche grazie ai nuovi ingressi che saranno focalizzati su profili tecnico-ingegneristici, maestranze specializzate ma soprattutto su giovani da formare in azienda.

In particolare, per quanto riguarda la distribuzione di energia Com.Net si è aggiudicata in qualità di capogruppo 4 lotti in RTI nelle province di Firenze, Siena, Arezzo, Grosseto, Pistoia e Prato. L’accordo prevede la manutenzione e la realizzazione della rete elettrica di bassa e media tensione in Toscana: uno sviluppo infrastrutturale significativo per circa 1000 km di nuovo cavo interrato, 1500 km di nuovo cavo aereo e 200 km di scavo per linee interrate.

E’ parte attiva delle 11 fermate della linea 4.2 della tramvia

Per la linea 4 della tramvia di Firenze, Com.Net è attiva sui lavori riguardanti i 5,3 chilometri (11 fermate) della Linea 4.2 Campi Bisenzio-Piagge. Prevista nell’accordo, anche un’opzione per la linea 4.1 che interesserà i 6,3 chilometri della Linea 4.1 Piagge-Leopolda (13 fermate) che collegherà la tratta 4.2 con il centro città. Com.Net si occuperà in particolar modo dellarealizzazione della linea di contatto e degli impianti TLC, grazie alla sua profonda esperienza nello sviluppo di impianti di rete e sistemi ad elevato contenuto tecnologico, in ambito ferroviario, metropolitano e autostradale. La società è, inoltre, protagonista anche nei lotti delle linee tramviarie 3.2.1 e 3.2.2 di Firenze.

Com.Net è nel pieno di una nuova ed importante fase di sviluppo nella quale la Toscana è assoluta protagonista e che prossimamente riguarderà altre aree del Paese. Ci siamo aggiudicati gare di elevato valore, al fianco di importanti realtà nazionali e internazionali, grazie ad un know-how unico e siamo fortemente intenzionati a contribuire allo sviluppo infrastrutturale della Toscana valorizzando le competenze e le risorse presenti sul territorio” ha dichiarato Emanuele Genovesi, Ceo di Com.Net. (redgs)

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Impresa

19 aprile 2024

Maniva investe nell’acqua Verna e aumenta la capacità produttiva del 30%

Leggi tutto
Impresa

19 aprile 2024

Pure Stagioni affitta ramo d’azienda di Ghiott Dolciaria e punta al rilancio del marchio

Leggi tutto
Industria

18 aprile 2024

Baker Hughes apre a Massa il nuovo Apuane Learning Center

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci