27 maggio 2024

Logo t24Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Territorio

13 novembre 2023

A Bto 2023 l’intelligenza artificiale sarà protagonista

Quindicesima edizione per il salone delle nuove tecnologie applicate al turismo, con oltre 100 eventi in programma.

L’intelligenza artificiale applicata al mondo dei servizi turistici sarà il tema centrale dell’edizione numero 15 di Bto, il salone del turismo online, che si terrà i prossimi 22 e 23 novembre alla Stazione Leopolda di Firenze. Oltre 100 gli eventi in programma, con 280 relatori fra cui alcuni tra i maggiori esperti del settore. Quattro le aree tematiche: Destination, Digital Strategy, Food&Wine Tourism e Hospitality.

Ai già in azione nel campo dell’hospitality

L’intelligenza artificiale, hanno spiegato gli organizzatori alla presentazione del salone, sta già offrendo supporto in vari settori dell’hospitality: dalle semplificazioni nel processo di prenotazione degli utenti, alla personalizzazione delle offerte in base ai dati storici degli ospiti, fino alle semplificazioni di gestione delle risposte alle recensioni e poi alla robotica in azienda. Tra le novità in mostra a Bto l’ultimo progetto di IBM Research chiamato Hypertaste, una ‘lingua artificiale’ capace di degustare il vino come il più esperto sommelier; e poi i digital twin come Amelia, per migliorare il percorso esperienziale del cliente nel settore food and wine.

Tra gli interventi più attesi quelli di Federico Faggin, l’inventore del microchip, Stefano Quintarelli, imprenditore informatico padre dello Spid, Louis Rosenberg, pioniere della realtà virtuale e aumentata con Nasa e Nasdaq. Il 23 novembre Bto ospita inoltre la prima edizione di Hospitality Project Investment in Tuscany, l’evento dedicato alla presentazione di progetti immobiliari turistici del territorio toscano a investitori, costruttori e consulenti.

Phocuswright presenta l’identikit del viaggiatore

Phocuswright, ente di riferimento per la ricerca sul turismo mondiale, in occasione di Bto (Firenze, 22-23 novembre) presenterà alcuni dati estratti dal rapporto ‘Italian Consumer 2023’. Le prime anticipazioni rivelano che il viaggiatore medio italiano ha 48 anni, un reddito annuo di circa 45mila euro, è affiliato a un programma fedeltà collegato a una carta di credito e negli ultimi 12 mesi ha utilizzato i punti accumulati. Negli ultimi 12 mesi ha effettuato in media 3,2 viaggi, per una durata media di circa 12 notti fuori casa. In linea generale i viaggi sono in coppia e la spesa a testa è di oltre 1.100 euro.

L’evento di Regione e Camera di Commercio di Firenze è organizzato da Toscana Promozione Turistica, PromoFirenze e Fondazione Sistema Toscana. “Saremo molto attenti a tutto ciò che Bto è in grado di generare – commenta Eugenio Giani, presidente della Regione Toscana -, in termini di conoscenze, ma soprattutto di strumenti immediatamente utilizzabili da operatori ed aziende, per permettere alla Toscana di restare competitiva in un mercato in costante e quotidiana evoluzione”.

“Ai è cambiamento epocale, ci rivolgiamo alle imprese”

“Dai segnali che riceviamo possiamo dire di essere davanti a un cambiamento epocale negli strumenti di conoscenza digitale”, ha affermato Francesco Tapinassi, direttore di Toscana Promozione Turistica e direttore Scientifico di Bto, spiegando che il tema dell’intelligenza artificiale “lo affronteremo con taglio molto pragmatico, rivolgendosi alle imprese per capire quali sono i cambiamenti che interessano il mondo del turismo, e comprendere cosa è utile per migliorare la loro attività”.

“Andremo alla Bto a capire come sarà il turismo di questo presente, perché il futuro è oggi e lo stiamo già vivendo”, ha osservato Leonardo Bassilichi, presidente della Camera di commercio di Firenze, secondo cui “qui si parla di futuro, ma si parla di presente, perché come altri settori il turismo è coinvolto in questa evoluzione del mondo da un punto di vista delle tecnologie, ma si può dire anche della cultura, perché cambia il rapporto tra impresa e turista, lo vediamo tutti noi, lo vediamo nelle città”. (lt)

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Territorio

23 maggio 2024

Immobiliare: Engel&Völkers amplia sede a Firenze (ma il problema è trovare case da vendere)

Leggi tutto
Territorio

23 maggio 2024

Fabbrica Europa, Confindustria chiede ai candidati di sostenere l’industria

Leggi tutto
Territorio

22 maggio 2024

Alluvione 2023, la Regione riapre il bando in aiuto alle imprese colpite

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci