18 giugno 2024

Logo t24Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Mestieri

14 settembre 2023

Artigianato e Palazzo, le eccellenze in mostra con lo spirito gastronomico di Maria Callas

La manifestazione fiorentina raggiunge la sua XXIX edizione e mette in scena il teatro, i mestieri d’eccellenza, l’arte e l’opera lirica.

La Loggia del Buontalenti allestita dal Laboratorio Teatro La Pergola

Al via Artigianato e Palazzo la XXIX edizione (da domani fino a domenica 17 settembre, Giardino Corsini Firenze), con nuovi 100 maestri artigiani ed un programma di mostre, incontri e laboratori che permetteranno di conoscere i segreti di tanti lavori manuali: incisione, gioielleria, restauro, ceramica, scultura, tessitura, creatore di fragranze, cibo.
La nuova narrazione di Artigianato e Palazzo XXIX rivela angolazioni diverse del saper fare attraverso un “tris d’assi”: il debutto della collaborazione con Métiers d’Excellence LVMH, la mostra collettiva “Materia e Virtuosismo” promossa da Artex e curata da Jean Blanchaert; il nuovo allestimento site specific de “La Grande Bellezza by Starhotels” nella Limonaia Grandi Maestri.
Tra gli appuntamenti che arricchiscono la nuova edizione: “Firenze Capitale del Restauro” in collaborazione con la Camera di Commercio di Firenze, il ciclo di seminari “Profumi a scena aperta. Dietro le quinte della profumeria artigiana”, la presentazione del libro “Design e artigianalità avanzata” di Gabriele Goretti, per finire con l’allestimento “La dodicesima notte (o quel che volete)” a cura del Laboratorio d’Arte del Teatro della Pergola che allestisce la Loggia del Buontalenti.

Ricette di famiglia e la lirica con Gasdia e Kabaivanska

Dedicato agli appassionati della cultura gastronomica “Ricette di Famiglia” quest’anno si avvale della collaborazione con la Università della Cucina Italiana Italiana diretta da Guido Mori, la creatività di Fornasetti e l’esperienza di Inox Metal. Gli appuntamenti, in occasione del centenario dalla nascita di Maria Callas, sono dedicati al tema “Cucina all’Opera: la Lirica a Ricette di Famiglia” con interpreti di eccezioni: Rajna Kabaivanska, soprano; Cecilia Gasdia, Sovrintendente della Fondazione Arena di Verona e soprano; Eufemia Tufano mezzosoprano, e Vito Priante, baritono, che condivideranno con il pubblico le loro esperienze e le loro storie.(sg)

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Mestieri

16 aprile 2024

Oltre 429mila stranieri in Toscana, più di 200mila sono occupati

Leggi tutto
Mestieri

12 marzo 2024

Allarme Cna: l’85% di artigiani e Pmi fa fatica a trovare personale

Leggi tutto
Mestieri

20 febbraio 2024

Fs a caccia di giovani in Toscana: “Tante assunzioni nei prossimi anni”

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci