2 marzo 2024

Logo t24Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Top Aziende

29 giugno 2023

Nuova apertura a Firenze per Starbucks, che prepara lo sbarco a Livorno

Il terzo store fiorentino, 28/o in Italia grazie alla partnership col gruppo Percassi, è a due passi da piazza Duomo.

Tre store a Firenze, in attesa della nuova apertura a Livorno, prevista nei prossimi mesi: è la situazione di Starbucks in Toscana con l’apertura del nuovo caffè del capoluogo, in via Cerretani, nell’area Unesco a un passo da piazza Duomo. Il nuovo store di Firenze – dopo quello nella galleria del sottopassaggio della stazione di Santa Maria Novella, e quello al centro commerciale I Gigli di Campi Bisenzio – è il 28/o della catena in Italia in partnership con il gruppo Percassi, con un investimento non rivelato nelle cifre, ma definito “importante” dai vertici di Starbucks Italia.

“Arriveremo entro fine anno ad aprirne 36 come da piano, e il prossimo sarà a Bari a fine luglio”, ha affermato Vincenzo Catrambone, general manager di Starbucks Italia, spiegando che “sin dal suo ingresso, nel 2018, nel mercato italiano, la partnership tra Starbucks e Percassi ha portato lo storico marchio americano nei luoghi più belli della nostra penisola, con l’obiettivo di rendere i dipendenti, i clienti e il caffè gli elementi cardine dell’azienda”.

Lo store di via Cerretani si estende su una superficie di 200 metri quadrati e offre oltre 40 posti a sedere: il suo design rispetta le strutture architettoniche esistenti con archi, volte e soffitto con travi in legno, e riprende le tinte cromatiche della vicina cattedrale con degli artwork a tema botanico. Sono 31 i nuovi posti di lavoro creati. “Siamo entusiasti”, ha affermato Matteo Morandi, amministratore delegato di Starbucks Italy, secondo cui “questa apertura rafforza il nostro impegno a continuare la crescita in Italia”.

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Industria

01 marzo 2024

Acciaierie di Piombino, siglata anche l’intesa con Jsw

Leggi tutto
Impresa

01 marzo 2024

Nuova cantina per il Brunello di Poggio Antico, la belga Atlas investe 25 milioni

Leggi tutto
Impresa

29 febbraio 2024

Gkn: dietrofront di Qf sui licenziamenti, via a esodi incentivati

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci