18 agosto 2022

Logo t24
Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca

Tag: Pnrr

immagine articolo
Impresa

Un incubatore a energia green per la nuova area Bekaert di Figline

Un’azienda impiantistica di Ponte a Ema rileva lo stabilimento, e annuncia la partecipazione di partner “di eccellenza”.

immagine articolo
Territorio

Ombre sul Pil 2023, la Toscana rischia se slitta il Pnrr

In caso di slittamento della seconda tranche 2022 del piano, secondo Ires, la crescita rallenterà dal +1,7% allo 0,7%.

immagine articolo
Ricerca

Life sciences, col Pnrr nasce un ecosistema in Toscana

Si chiama Tuscany Health Ecosystem (The), e riceverà dal Ministero un finanziamento triennale di 110 milioni di euro in totale.

immagine articolo
Territorio

La Regione salva in extremis la norma sulle semplificazioni Pnrr

Il Governo rinuncia a impugnare la legge toscana a patto che venga modificata nel prossimo Consiglio regionale.

immagine articolo
Territorio

Semplificazioni per il Pnrr, il Governo contro la Toscana

Roma impugna le modifiche alla legge Marson sulle varianti agli strumenti di pianificazione territoriale e urbanistica.

immagine articolo
Territorio

Imprese femminili al rebus della crescita

Aperto il bando ministeriale che, grazie a fondi Pnrr, incentiva le donne ad avviare aziende. In Toscana il peso è del 24%.

immagine articolo
Territorio

Irpet: Toscana in bilico tra ripresa e stagnazione

La crescita del Pil 2022 rischia di dimezzarsi (da +4,6% a +2,4%) per effetto dell’inflazione e delle tensioni sull’energia.

immagine articolo
Territorio

Più semplice l’iter delle opere finanziate dal Pnrr

Il Consiglio regionale approva le modifiche alla legge Marson per le varianti agli strumenti di pianificazione.

immagine articolo
Territorio

Governo del territorio, primo sì alla semplificazione

In commissione del Consiglio regionale approvata la pdl con le modifiche alla legge urbanistica 65/2014.

immagine articolo
Territorio

Opere pubbliche ed enti locali, col Pnrr progetti raddoppiati

La Regione vuole monitorare i prezzari con frequenza maggiore per evitare che le gare vadano deserte.