23 febbraio 2024

Logo t24Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca

Tag: Cgil

immagine articolo
Finanza

Fidi Toscana, obiettivo inizio 2024 per il nuovo socio di maggioranza

Secondo la Fisac-Cgil è vicina la definizione dell’accordo di co-vendita, dopo il quale partiranno gli inviti agli interessati.

immagine articolo
Territorio

Pianeta casa: i prezzi non scendono, ma i mutui vanno alle stelle

Con l’aumento dei tassi rate più care per chi ha il “variabile”; la scarsità dell’offerta immobiliare tiene alte le quotazioni...

immagine articolo
Industria

Nella road map di Jsw c’è un nuovo addendum (entro dicembre)

L’azienda ha presentato un nuovo piano con un forno elettrico e nuove linee di laminazione: dubbiosi i sindacati.

immagine articolo
Impresa

Anche i sindacati contro il bando regionale al massimo ribasso

“Meglio favorire l’aggiudicazione a imprese qualificate”, sostengono Feneal-Uil, Filca-Cisl e Fillea-Cgil Toscana.

immagine articolo
Territorio

Bernardo Marasco nuovo leader della Cgil di Firenze

L’ex segretario generale della Filctem succede a Paola Galgani, arrivata a fine mandato: l’elezione alla presenza di Landini.

immagine articolo
Formazione

Sicurezza sul lavoro, Inail aiuta le imprese artigiane

Intesa con il Cpra (comitato paritetico) che rappresenta 25mila aziende e i 75mila lavoratori a livello regionale.

immagine articolo
Uncategorized

“Questa la Toscana che vogliamo”

Il nuovo segretario generale della Cgil Toscana Rossano Rossi spiega in un intervento il futuro della regione secondo il sindacato.

immagine articolo
Territorio

Cgil Toscana, Rossi nuovo segretario: “Cambiamo modello di sviluppo”

Già al vertice della Cgil di Lucca, il sindacalista empolese è un ex delegato Sammontana: succede a Dalida Angelini.

immagine articolo
Territorio

Progetto Soleil contro lo sfruttamento nella pelletteria

Nell’area fiorentina, secondo la Cgil. crescono i fenomeni perversi legati alla (ricattabile) manodopera straniera.

immagine articolo
Finanza

In Toscana si fa largo il settore parabancario

Da Accenture a Ion, la discesa in campo di nuovi soggetti cambia gli scenari, mentre i tradizionali servizi bancari arretrano.