27 maggio 2024

Logo t24Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Impresa

10 maggio 2023

Vino: Antinori sale al 100% di Stag’s Leap in Napa Valley (e investe una cifra record)

Il gruppo fiorentino si assicura una delle più prestigiose cantine californiane. Operazione da 140 milioni di euro.

Silvia Pieraccini

La cantina Stag's Leap Wine Cellars in Napa Valley, acquisita al 100% da Antinori

La storica casa vinicola fiorentina Marchesi Antinori (240 milioni di euro di fatturato 2022, ebitda sopra il 40%) conquista il 100% di una prestigiosa cantina della Napa Valley, in California, di cui era azionista al 15% fin dal 2007: si tratta della Stag’s Leap Wine Cellars (80 milioni di dollari di fatturato 2022 e una sessantina di dipendenti), nata nel 1970 e produttrice di un acclamato Cabernet Sauvignon (cantina da non confondere con la Stags’ Leap Winery nata nel 1893 sempre nella famosa zona vinicola a nord di San Francisco). A vendere è Ste. Michelle Wine Estates, gruppo che ora intende focalizzarsi nello Stato di Washington, nel Pacifico nord-occidentale, dove ha le proprie radici. La vendita include la cantina, il marchio e 102 ettari di vigneti tra i quali i famosi Fay e S.L.V.

Un’operazione da 140 milioni di euro

Il valore dell’operazione, il cui closing è fissato nel mese di giugno, non è stato reso noto, anche se il parametro di riferimento è il prezzo pagato nel 2007 da Ste. Michelle Wine Estates e Antinori per l’acquisto del 100% di Stag’s Leap Wine Cellars, pari a 185 milioni di dollari. Oggi, per rilevare una quota dell’85%, Antinori potrebbe aver speso – secondo le stime di questo giornale – una cifra vicina a 140 milioni di euro. Un investimento dunque rilevante, che si spiega proprio con le potenzialità da sempre attribuite al territorio della Napa Valley dal gruppo familiare guidato da Albiera Antinori.

La promessa fatta da Piero Antinori 16 anni fa

Dopo una lunga collaborazione, dunque, il socio di Marchesi Antinori esce di scena e lascia la piena proprietà della cantina americana al gruppo fiorentino che ha come presidente onorario Piero Antinori, 85 anni: proprio il patron ha rivelato di aver promesso 16 anni fa all’amico Warren Winiarski, che a 79 anni aveva deciso di vendere Stag’s Leap Wine Cellars, di preservare l’eredità e i valori dell’azienda. “Nella vita capitano poche opportunità come questa”, afferma ora Piero Antinori in occasione dell’acquisizione del 100% della cantina. In California Antinori è presente fin dal 1993, quando – convinto della potenzialità di questo territorio – acquisì la tenuta Antica Napa Valley e 220 ettari di vigneto, oggi rinominata Antinori Napa Valley. L’operazione appena conclusa segna dunque il secondo investimento in quella zona vinicola.

Articolo aggiornato il 10 maggio alle ore 15.06

Autore:

Silvia Pieraccini

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Impresa

24 maggio 2024

Pelletteria: Sapaf compie 70 anni e cresce con i clienti di nicchia (e con l’AI)

Leggi tutto
Industria

24 maggio 2024

Baker Hughes, nuova commessa multimilionaria in Algeria con Maire Tecnimont

Leggi tutto
Impresa

23 maggio 2024

Orsini presidente di Confindustria, la Toscana applaude

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci