25 febbraio 2024

Logo t24Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Top Aziende

15 marzo 2023

Toscana Aeroporti torna in utile, nel 2022 ricavi raddoppiati

Risultato positivo per 4,7 milioni di euro, contro il rosso di 5,3 milioni del 2021. Buoni risultati di traffico a inizio 2023.

Toscana Aeroporti torna all’utile di bilancio nel 2022: la società che gestisce gli scali di Firenze e Pisa ha registrato ricavi operativi consolidati per 76,8 milioni di euro (+118,6% sul 2021), un Ebitda di 20,9 milioni (+230,6%), e un utile netto di 4,7 milioni rispetto alla perdita di 5,3 milioni del 2021. L’indebitamento finanziario netto di 85,4 milioni è in calo rispetto ai 98,7 milioni del 31 dicembre 2021.

Lento avvicinamento al traffico pre-Covid

Nel corso del 2022 6,7 milioni di passeggeri sono transitati da Firenze e Pisa, il 137% in più sul 2021, l’81,4% del traffico pre-Covid del 2019. Nel nuovo anno, risulta in crescita rispetto al 2022 il traffico passeggeri registrato nei mesi di gennaio (+121,4%) e febbraio (+54,4%), che raggiunge rispettivamente il 92% e l’89,9% dei corrispondenti mesi pre-Covid del 2019.

Dunque, nei primi due mesi dell’anno sono transitati 810.519 passeggeri presso gli scali aeroportuali di Firenze e Pisa, facendo registrare una crescita del +83,4% sullo stesso periodo del 2022 e raggiungendo il 91,0% del traffico pre-Covid del 2019. Segnali positivi si registrano anche nei primi 14 giorni di marzo, in cui la crescita rispetto al 2022 è pari al 29% con una quota dell’88,2% rispetto allo stesso periodo pre-Covid del 2019.

“Guardiamo avanti con fiducia e ottimismo”

“Gli ottimi risultati raggiunti nel 2022 – ha affermato il presidente di Toscana Aeroporti, Marco Carrai – per entrambi gli scali aeroportuali di Firenze e Pisa confermano la ripartenza del settore aeroportuale con la significativa ripresa dei volumi di traffico e l’avvicinamento ai livelli pre-Covid del 2019. Registriamo inoltre il ritorno all’utile di esercizio per la Società dopo i difficili anni della pandemia. Per il prossimo futuro, sebbene il contesto geopolitico e macroeconomico presenti diversi fattori d’incertezza, continuiamo a guardare avanti con fiducia e ottimismo confermando la visione strategica e il progetto industriale di Toscana Aeroporti con un focus particolare alle tematiche Esg di sostenibilità ambientale”.

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Impresa

24 febbraio 2024

A Pitti-Testo in vetrina le case editrici della Toscana

Leggi tutto
Industria

23 febbraio 2024

Lucca-Pistoia-Prato, l’industria chiude il 2023 a -2,1%

Leggi tutto
Impresa

23 febbraio 2024

Crollo a Firenze, Cna chiede una legge d’accesso alla professione edilizia

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci