31 gennaio 2023

Logo t24
Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Impresa

01 dicembre 2022

Toscana Aeroporti Handling passa a Alisud

La società che si occupa dei servizi a terra negli scali di Firenze e Pisa passa di mano per 1 milione. Garantiti posti di lavoro e salari.

Silvia Pieraccini

Si chiude la lunga vicenda della vendita di Toscana Aeroporti Handling (Tah), la società che si occupa dei servizi a terra (assistenza agli aeromobili, smistamento bagagli e merci) negli scali di Firenze e Pisa, e che finora faceva capo al 100% al gestore aeroportuale Toscana Aeroporti, quotato all’Euronext Milan di Borsa italiana.

L’80% della società sarà ceduta subito alla napoletana Alisud, uno dei principali operatori italiani di handling, mentre il 20% rimarrà in pancia a Toscana Aeroporti per almeno due anni, periodo nel quale saranno garantiti i posti di lavoro e il mantenimento dei livelli salariali attuali ai 322 lavoratori. A garanzia di questi accordi raggiunti tra le parti, nei prossimi due anni Toscana Aeroporti manterrà anche la presidenza di Toscana Aeroporti Handling. Il prezzo pagato per la cessione del 100% è di 1 milione di euro, di cui 750mila euro versati alla data di esecuzione. Tah nel 2021 ha registrato ricavi totali per 12,1 milioni di euro (rispetto ai 10,3 milioni del 2020) con un margine operativo lordo (ebitda) negativo per 307 mila euro (-3,8 milioni di euro nel 2020). Il risultato netto di esercizio si è attestato su un valore negativo di 240 mila di euro rispetto al valore negativo di 3,6 milioni di euro del 31 dicembre 2020. 

Alisud è la capofila del gruppo GH, primario gruppo italiano nel settore dell’handling aeroportuale, operante su 17 aeroporti italiani, con circa 200 milioni di euro di ricavi e oltre 3.500 dipendenti.

Toscana Aeroporti avrà il diritto di esercitare, decorsi 24 mesi dalla data di esecuzione, un’opzione di vendita a Alisud della residua quota del 20% del capitale sociale di Tah, al prezzo di 250 mila. Inoltre, al raggiungimento degli obiettivi di performance previsti dal piano industriale di Tah, Alisud riconoscerà a Toscana Aeroporti un prezzo ulteriore a titolo di earn-out, pari almeno a 200 mila euro. La cessione di Tah è prevista entro il 31 dicembre 2022, subordinatamente alla realizzazione di alcune condizioni sospensive, tra cui l’accordo delle parti sulla documentazione contrattuale.

Autore:

Silvia Pieraccini

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Impresa

30 gennaio 2023

Aboca cresce e investe 60 milioni nello sviluppo industriale

Leggi tutto
Industria

30 gennaio 2023

Annual Meeting di Baker Hughes, Firenze capitale del gas (e dell’idrogeno)

Leggi tutto
Impresa

30 gennaio 2023

A Grosseto un parco fotovoltaico da 32 milioni che “insegue” il sole

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci