26 giugno 2022

Logo t24
Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Impresa

29 marzo 2022

Takeda investe 17 milioni a Pisa

La multinazionale biofarmaceutica giapponese potenzia lo stabilimento toscano in cui lavorano 200 persone e assume.

La multinazionale Takeda, la più grande casa farmaceutica del Giappone, annuncia nuovi investimenti nei due stabilimenti italiani di Pisa e Rieti, specializzati nel frazionamento del plasma e nella produzione di plasmaderivati (quello di Pisa, in cui lavorano 200 persone, è dedicato al trattamento di albumina umana). L’intero piano – illustrato a Roma dall’amministratore delegato di Takeda Manufacturing Italia, Massimiliano Barberis – prevede 275 milioni di investimenti entro il 2025, di cui 100 milioni per raddoppiare la capacità produttiva e il resto per migliorare sostenibilità ambientale, ricerca e sviluppo, qualità. A Pisa, in particolare, saranno investiti 17,4 milioni per realizzare una linea all’avanguardia per la produzione di albumina e per realizzare un innovativo laboratorio di controllo qualità.

La promessa è che gli interventi “ridurrano le emissioni di Co2 del 40% rispetto al 2016 e incrementeranno la capacità produttiva dei siti di Rieti e Pisa del 100% entro il 2025”. Previste dunque nuove assunzioni anche in Toscana.

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Sviluppo

22 giugno 2022

Sesa acquisisce Eurolab, è il nono M&A del 2022

Leggi tutto
Sviluppo

16 giugno 2022

Firenze Fiera, consensi in Cda per l’opzione-Milano

Leggi tutto
Sviluppo

14 giugno 2022

Firenze Fiera, il partner è Milano: un’alleanza allo studio (in sei mesi)

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci