23 giugno 2024

Logo t24Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Impresa

23 maggio 2024

Real-Time e Ats, il maggio di Sesa porta due acquisizioni

Continua la crescita per linee esterne del gruppo empolese, con le operazioni messe in atto tramite Var Group e Base Digitale.

Leonardo Testai

Tags

Doppia acquisizione per Sesa nel mese di maggio – che porta a quattro le acquisizioni nell’anno solare 2024 -, in linea con la strategia di crescita per linee esterne che da anni il gruppo empolese dell’Ict mette in pratica: la controllata Var Group ha acquisito l’intero capitale sociale dell’azienda bergamasca Real-Time, mentre Base Digitale Group ha acquisito il 75% del capitale della milanese Ats Advanced Technology Solutions.

“Continuiamo ad alimentare la nostra crescita durevole e progressiva di ricavi, risorse umane e competenze digitali – conferma Alessandro Fabbroni, amministratore delegato di Sesa, commentando le acquisizioni – attraverso M&A industriali bolt-on, in aree di sviluppo strategico e con obiettivi di generazione di valore sostenibile ed a lungo termine per i nostri stakeholder”.

Real-Time, gli specialisti della piattaforma Sap

Real-Time, con ricavi nell’esercizio 2023 pari ad 1,7 milioni di euro e un Ebitda margin di circa il 12,5%, ha un organico di 15 risorse specializzate in soluzioni software gestionali e di analisi dei dati in particolare su piattaforma Sap Business One. Fondata circa 35 anni fa, Real-Time ha un’esperienza consolidata nell’implementazione di sistemi gestionali aziendali e la realizzazione di progetti di Business Intelligence con un approccio analitico volto a definire e proporre azioni, processi e soluzioni modulabili ed integrabili.

L’acquisizione di Real-Time è stata effettuata tramite Var One, società controllata di Var Group, formando un polo di competenze nel settore con circa 65 milioni di ricavi di euro ed oltre 300 collaboratori. “Rafforziamo il nostro presidio nell’ambito delle soluzioni gestionali a servizio della media impresa italiana del Nord-Ovest, in una fase cruciale dell’evoluzione digitale delle imprese – affermano Francesca Moriani, amministratrice delegata di Var Group, e Fabio Falaschi, managing partner Erp di Var Group – e diamo il benvenuto al team di Real-Time che ci arricchisce di nuove competenze e specializzazioni nel settore software a beneficio della nostra clientela Small and Medium Enterprise”.

Ats, soluzioni Ia per i servizi finanziari

Ats, con sede a Milano e con un organico di circa 115 risorse umane, è una società specializzata nello sviluppo di soluzioni software e piattaforme digitali di Front e Middle per l’industria dei servizi finanziari con primari clienti nazionali ed internazionali, ricavi nell’anno 2024 pari a circa 14 milioni di euro e un Ebitda margin di circa il 10%. La società fornisce soluzioni e piattaforme tecnologiche modulari integrabili, disponibili in Cloud, nell’area Capital Market, Npl ed altre Enterprise Solutions, che permettono di digitalizzare e modernizzare i sistemi informativi garantendone e potenziandone la sicurezza.

Ats investe da anni in soluzioni di Artificial Intelligence integrate nelle proprie piattaforme a servizio degli operatori dei mercati finanziari e del quantitative trading per la definizione di strategie personalizzate e l’utilizzo di algoritmi statistici a supporto delle decisioni di investimento e della loro esecuzione. Le soluzioni di Ats saranno integrate nell’ambito dell’offerta di piattaforme digitali di Base Digitale Group, controllata da Sesa (quota di partecipazione 90%) e costituita nel corso del 2020 assieme ai managing partner Leonardo e Marco Bassilichi, con ricavi attesi nell’esercizio al 30 aprile 2024 pari a circa 120 milioni di euro.

“Con l’aggregazione di Ats, Base Digitale Group raggiunge il totale di oltre 800 risorse umane specializzate – ha affermato Leonardo Bassilichi, amministratore delegato di Base Digitale Group – e integra la propria offerta di soluzioni di Digital Platform e Vertical Banking Applications in ambito capital market ed enterprise solution a supporto del percorso di trasformazione digitale ed evoluzione del business dell’industria dei Financial Services, sempre più orientata a digitalizzazione ed innovazione tecnologica”.

Autore:

Leonardo Testai

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Industria

20 giugno 2024

Sesa cresce (più del mercato) e nel 2024-25 rafforza il welfare aziendale

Leggi tutto
Industria

20 giugno 2024

Tregua su Amadori, un addio con garanzie (anche per gli avventizi)

Leggi tutto
Impresa

20 giugno 2024

Unicredit supporta lo sviluppo sostenibile di Next Yacht Group

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci