27 maggio 2024

Logo t24Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Impresa

14 dicembre 2022

PharmaNutra sbarca in Usa con una filiale

Costituita una società americana controllata al 100%. Per l’azienda pisana che produce integratori si apre un mercato strategico.

Silvia Pieraccini

PharmaNutra, società pisana di integratori, prodotti nutraceutici e dispositivi medici, quotata al mercato Star di Borsa Italiana, sbarca negli Stati Uniti con la costituzione di una filiale, controllata al 100%. L’obiettivo cui l’azienda punta nel corso del 2023 è quello di avviare la distribuzione e la commercializzazione dei propri prodotti sul mercato statunitense.

PharmaNutra, fondata dai fratelli Andrea e Roberto Lacorte, nel 2021 ha realizzato ricavi per 68,1 milioni (+20,7%) con un margine operativo lordo di 20 milioni di euro. Nei primi nove mesi del 2022 i ricavi sono cresciuti del 22% e il mol del 20,7%. Nei giorni scorsi la società ha completato l’acquisizione del 100% di Akern, che permetterà di estendere il business al settore delle strumentazioni e software medicali per il monitoraggio della composizione corporea.

Gli Stati Uniti sono un mercato strategico

Lo sbarco negli Usa apre grandi prospettive: “La nostra azienda già da anni ha ottenuto numerosi riconoscimenti sia brevettuali che scientifici dalla comunità medica statunitense – afferma Andrea Lacorte, presidente del gruppo – grazie all’apertura della sede nordamericana riusciremo a concretizzare degli obiettivi commerciali fondamentali”. “Gli Stati Uniti sono un mercato strategico, rilevante in termini di potenziale – aggiunge Roberto Lacorte, vicepresidente di PharmaNutra – e di fatturato che andremo a costruire con il tempo. Proprio in considerazione di questa importanza, abbiamo deciso di entrare attraverso una società proprietaria e controllata al 100%”.

Autore:

Silvia Pieraccini

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Impresa

24 maggio 2024

Pelletteria: Sapaf compie 70 anni e cresce con i clienti di nicchia (e con l’AI)

Leggi tutto
Industria

24 maggio 2024

Baker Hughes, nuova commessa multimilionaria in Algeria con Maire Tecnimont

Leggi tutto
Impresa

23 maggio 2024

Orsini presidente di Confindustria, la Toscana applaude

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci