19 maggio 2024

Logo t24Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Impresa

02 febbraio 2023

OneBroker cresce e acquisisce società di Pisa

La società fiorentina di brokeraggio assicurativo punta ad offrire sempre più servizi personalizzati. E’ la terza acquisizione.

OneBroker, società di brokeraggio assicurativo di Firenze, ha concluso l’operazione di acquisizione della maggioranza di AG Broker Rischi Speciali, società di Pisa specializzata nella gestione delle coperture assicurative del ramo credito commerciale.

La società acquisita è nata a Firenze nel 2008 e dal 2015 si è specializzata anche nel ramo conciario, grazie all’acquisizione di due storici operatori di settore di Santa Croce sull’Arno (Pisa); aveva già un processo di crescita anche nella regione Veneto avendo acquisito una società con sede a Cittadella (Padova). Con quest’ultima acquisizione il Gruppo OneBroker diventa, a livello nazionale, fra i pochissimi specializzati nell’assicurazione dei crediti commerciali.

Il Gruppo punta a rafforzare la presenza sul mercato

“Con questa nuova operazione di crescita, la terza dalla nostra nascita, puntiamo a rafforzare la presenza sul mercato” spiega Daniele Maggini, presidente di OneBroker, che oggi conta più di 30 addetti e un volume di premi intermediati che raggiunge i 35milioni di euro. “La nostra sarà una sinergia di esperienze, finalizzata ad offrire alle nostre imprese-cliente servizi sempre più personalizzati. Per questo non escludiamo in futuro ulteriori operazioni, funzionali ad un nostro ulteriore sviluppo”.

“L’integrazione è la naturale conseguenza di oltre 10 anni di collaborazione, sono orgoglioso di entrare a far parte del Gruppo Onebroker” aggiunge Ermanno Panicucci, fondatore di AG Broker Rischi Speciali che, con la propria struttura, rimarrà alla guida di AG Broker anche nel nuovo assetto Societario”.

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Impresa

18 maggio 2024

Nautica boom: Sanlorenzo investe quasi 30 milioni a Viareggio e Massa (e assume 42 persone)

Leggi tutto
Industria

17 maggio 2024

La Regione apre il Tavolo moda e scrive a Urso, le imprese aspettano misure

Leggi tutto
Impresa

17 maggio 2024

Nuovo bando Cciaa Firenze per la digitalizzazione delle imprese

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci