8 dicembre 2022

Logo t24
Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Impresa

14 ottobre 2022

Miniconf avvia l’Academy e apre negozi in Spagna

L’azienda di moda junior della famiglia Basagni forma sarte per non perdere il ‘saper fare’ specializzato.

il reparto cucito di Miniconf

L’azienda aretina di moda junior Miniconf, che fa capo alla famiglia Basagni, crea un’Academy interna per formare sarte e intanto spinge sulla licenza Superga kidswear aprendo 15 pop-up store (i negozi temporanei) in Spagna.

Un corso di cucito di 200 ore

Sul fronte della formazione, è appena partito il primo corso di cucito di 200 ore (sei al giorno per cinque giorni alla settimana), rivolto sia al personale interno che esterno all’azienda, organizzato in partnership con la società di servizi per le risorse umane Randstad. “Vogliamo tutelare il mestiere del sarto – spiega Leonardo Basagni, direttore generale Finanza, risorse umane e tecnologie informatiche di Miniconf – e trasmettere le specifiche competenze del cucito, anche in vista del naturale ricambio generazionale. Oggi questa figura fondamentale per il settore moda si sta perdendo, e noi vogliamo riportarla al centro e dare alle persone un’occasione concreta di formazione e crescita”.

Espansione in Spagna per la licenza Superga kidswear

Intanto Miniconf (57 milioni di fatturato 2021, titolare dei marchi propri Sarabanda, Dodipetto e iDo e licenziatario della linea kids di Superga) apre 15 pop-up store Superga kidswear nei grandi magazzini El Corte Ingles di tredici città spagnole, da Alicante a Barcellona, da Madrid a Siviglia fino a Palma di Maiorca. La collezione Superga kidswear era già presente in Spagna dalla primavera scorsa in negozi multimarca.

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Impresa

07 dicembre 2022

Gas, Estra Energie vince la seconda gara Cet da 45 milioni

Leggi tutto
Impresa

07 dicembre 2022

Carrara, il distretto del marmo cambia passo

Leggi tutto
Impresa

07 dicembre 2022

Welfare aziendale, le Pmi toscane brillano per sicurezza e inclusione

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci