26 giugno 2022

Logo t24
Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Impresa

18 maggio 2022

MMi inaugura stabilimento a Pisa e assume 40 persone

L’azienda di microrobotica chirurgica, nella quale hanno investito diversi fondi americani, si prepara al decollo sui mercati.

Tags

Il taglio del nastro della nuova sede di Mmi a Pisa

Investitori internazionali del settore medtech – tra cui Andera Partners, Panakès Partners, Fountain Healthcare Partners e Sambatech – hanno investito da tempo nella MMi-Medical Microinstruments spa, fondata nel 2015 a Calci (Pisa) e ora pronta al decollo sui mercati.

L’azienda – artefice di un innovativo sistema di microrobotica che permette al chirurgo di eseguire con precisione interventi di sutura di piccole parti – ha inaugurato oggi, 18 maggio, il nuovo stabilimento da tremila metri quadrati a Montacchiello, nella zona industriale di Pisa. La sede riunisce le attività di sviluppo, produzione e amministrazione, finora sparse in quattro località, ed è stata progettata per sostenere la crescita dell’azienda.

In vista sviluppo e assunzioni

I 90 dipendenti attuali stanno infatti per aumentare: entro fine 2022 – annuncia MMi – saranno inserite 40 nuove figure per soddisfare le esigenze di produzione previste nei prossimi anni.

“La nuova sede di Pisa segna l’inizio di una entusiasmante stagione per MMi”, afferma Mark Toland, ceo dell’azienda. “Con i nuovi laboratori siamo pronti a velocizzare la progettazione e lo sviluppo di prodotti di alta qualità – aggiunge Massimiliano Simi, vicepresidente Ricerca e sviluppo – in linea con le aspettative e le esigenze dei team di medici che effettuano interventi chirurgici”. Tecnologie e processi di produzione sono “tra i più avanzati, molti dei quali brevettati”, precisa Giancarlo Testaverde, vicepresidente Operations di MMi, e “grazie a questa nuova struttura siamo in grado di soddisfare le crescenti esigenze di produzione e sostenere la crescita in nuovi mercati”.

Articoli Correlati


Impresa

22 giugno 2022

Cessione dei crediti d’imposta, allarme generale in edilizia

Leggi tutto
Sviluppo

22 giugno 2022

Sesa acquisisce Eurolab, è il nono M&A del 2022

Leggi tutto
Impresa

21 giugno 2022

Caffè e ristoranti storici, Nardella propone l’Art bonus

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci