8 dicembre 2022

Logo t24
Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Impresa

14 ottobre 2022

Lungarno Hotel (Ferragamo) aggiunge un tassello pregiato a Milano

La società alberghiera della famiglia fiorentina apre 73 camere nell’ex seminario arcivescovile, che diventa un polo del lusso.

Silvia Pieraccini

Il seminario arcivescovile di Milano costruito nel 1564

Nel maestoso ex seminario arcivescovile di Milano, in pieno centro storico tra corso Venezia e via Sant’Andrea nel Quadrilatero della moda, la società fiorentina Lungarno Alberghi della famiglia Ferragamo – che opera nell’hotellerie col marchio Lungarno Collection – aprirà il prossimo 23 novembre un hotel di lusso con 73 camere (di cui 20 suite), centro benessere, ristoranti, bar e boutique. Si chiamerà Portrait Milano (già esistono Portrait Firenze e Portrait Roma, a fianco di altri hotel del gruppo) e sarà frutto del contratto d’affitto che i Ferragamo hanno stipulato con la Curia di Milano, proprietaria dell’immobile. L’hotel è il cuore di un polo del lusso declinato in turismo, shopping e ristorazione.

Lungarno Alberghi in recupero dopo il tonfo del Covid

Il seminario arcivescovile risale al 1564 (è il più antico d’Europa) e abbraccia un’imponente piazza di tremila metri quadrati incorniciata da un doppio loggiato di colonne. Il progetto di restyling è firmato dall’architetto Michele De Lucchi e, per gli interni, da Michele Bonan; la ristorazione è affidata a Identità golose dello chef Andrea Ribaldone.

“L’ospitalità ha ispirato la nostra famiglia da tanti anni – ha spiegato Leonardo Ferragamo presentando il progetto a Milano – perché abbiamo sentito questo settore vicino alla moda. Portrait nasce da una visione che vuole esaltare le caratteristiche, la qualità e gli aspetti storici dei luoghi prescelti”.

Portrait Milano andrà a potenziare l’offerta della Lungarno Alberghi, società che – secondo i bilanci depositati – nel 2019 ha fatturato 36 milioni di euro, scesi a 6,1 milioni nel 2020 e risaliti a 13,8 milioni nel 2021 con una perdita di 2,4 milioni di euro. Le strutture che fanno capo alla Lungarno Alberghi sono i tre hotel Portrait di Firenze, Roma e (ora) Milano, gli hotel Lungarno, Continentale e Gallery Art a Firenze, e i Lungarno Apartments sempre a Firenze

Autore:

Silvia Pieraccini

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Impresa

07 dicembre 2022

Gas, Estra Energie vince la seconda gara Cet da 45 milioni

Leggi tutto
Impresa

07 dicembre 2022

Carrara, il distretto del marmo cambia passo

Leggi tutto
Impresa

07 dicembre 2022

Welfare aziendale, le Pmi toscane brillano per sicurezza e inclusione

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci