31 gennaio 2023

Logo t24
Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Impresa

21 dicembre 2022

Logistica, la veneta Db Group rileva la maggioranza di Fratelli Colò

Con l’acquisizione delle quote della società livornese nasce un gruppo da oltre 400 milioni di fatturato e 740 dipendenti.

Un nuovo gruppo italiano della logistica da oltre 400 milioni di fatturato e 740 dipendenti: sarà il risultato dell’acquisizione della maggioranza di Fratelli Colò, società di Livorno attiva nel settore delle spedizioni e nella logistica delle merci, da parte della trevigiana Db Group Spa, azienda familiare attiva da oltre 40 anni nello stesso settore. Il fatturato stimato 2022 di Fratelli Colò, comprendendo anche la controllata umbra Fratelli Ferretti, è di oltre 80 milioni di euro, contro i 360 milioni di fatturato 2022 stimato per Db Group.

“Siamo entusiasti di entrare a far parte della famiglia Db Group – ha commentato Luca Colò, titolare della società di spedizioni toscana – e di iniziare a lavorare sui nuovi progetti. Abbiamo già avuto modo di inserirci nel network aziendale, con risultati eccellenti che ci hanno portato alla chiusura di questo deal in tempi veloci e con reciproca soddisfazione. Eravamo pronti alla sfida del cambiamento, questo accordo porterà risultati ben superiori alla somma attuale”. I due gruppi “manterranno la loro identità e le loro specificità, pur lavorando insieme agli obiettivi comuni”, ha sottolineato Valter De Bortoli di Db Group, secondo cui l’acquisizione è “il passo giusto per accelerare ulteriormente la nostra crescita”.

Fratelli Colò, quasi 40 anni di attività e 5 sedi in Italia

Fondata nel 1984 da Giampaolo e Gianfranco, e attiva nei settori industrial and constructions, nel food & beverage, fashion e forestale, Fratelli Colò attualmente ha 5 sedi in Italia (Toscana, Liguria, Emilia Romagna, Umbria e Friuli-Venezia Giulia), e ha sviluppato un proprio programma di aggregazioni nel tempo nel settore della logistica: oltre a Fratelli Ferretti, partecipa al capitale sociale di Logistic Solution Srl, Csc Vespucci e Trailer Service. Il gruppo Colò ha da tempo aperto il proprio capitale al socio internazionale Daniel Hager, imprenditore americano nel settore del vino e degli alcolici con il colosso Southern Glazer’s Wine & Spirits.

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Sviluppo

21 dicembre 2022

Dopo Erredue un’altra toscana debutta in Borsa: è Magis

Leggi tutto
Sviluppo

16 dicembre 2022

Cybersecurity per l’automotive, Sesa cresce in Germania con Cyres

Leggi tutto
Industria

23 novembre 2022

Nuova fabbrica Piaggio, alla conquista dell’Indonesia

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci