21 giugno 2024

Logo t24Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Industria

09 febbraio 2023

Knorr-Bremse, commessa milionaria per Hitachi Rail

L’azienda sbarca sul mercato dei ganci automatici di collegamento, equipaggiando 46 treni per la metro di Milano.

Non solo sistemi frenanti e porte di ingresso, ma per la prima volta anche i nuovi accoppiatori, ossia i ganci automatici di collegamento fra veicoli ferroviari: è quanto Knorr-Bremse fornirà a Hitachi Rail per l’equipaggiamento di 46 nuove metropolitane per le linee multiple gestite dalla milanese Atm. Una commessa ricca, secondo l’azienda che per il business ferroviario ha il suo principale insediamento produttivo italiano a Campi Bisenzio: riserbo sull’ammontare complessivo, ma Knorr-Bremse parla di “milioni di euro, a due cifre”.

La commessa milanese segna lo sbarco di Knorr-Bremse, tradizionalmente specializzata nei sistemi frenanti e nei sistemi di sicurezza, in una nuova area di prodotto considerata promettente in prospettiva. “L’aggiudicazione del contratto per i sistemi di accoppiamento, in particolare, è un fantastico passo avanti per noi, consentendoci di accedere a questo segmento di mercato tecnicamente impegnativo e in crescita”, ha commentato Jurgen Wilder, responsabile della divisione sistemi per veicoli ferroviari della multinazionale tedesca.

I nuovi treni entrano in servizio nel 2024

“Questo nuovo contratto – ha sottolineato l’amministratore delegato di Knorr-Bremse Rail Systems Italia, Simone Mantero – è il risultato di un piano di investimenti davvero significativo che ci consente di avviare una vera trasformazione rivoluzionaria nella direzione di un trasporto merci su rotaia con il nostro Dac (Digital Automatic Coupler) e di un trasporto passeggeri digitalizzati, intelligenti e competitivi Siamo infatti uno dei driver principali della nuova iniziativa tecnologica Europe’s Rail Joint Undertaking, che sta dando un contributo fondamentale alla ridefinizione del futuro del trasporto ferroviario”.

Con la commessa Atm, Knorr-Bremse equipaggerà un totale di 46 treni di Hitachi Rail, ciascuno composto da sei carrozze, destinate alle linee M1, M2 e M3 di Milano. I treni saranno realizzati negli stabilimenti italiani di Hitachi Rail di Napoli e Reggio Calabria. Le consegne di Knorr-Bremse inizieranno nel quarto trimestre del 2023, fino al primo trimestre del 2026. L’entrata in servizio dei primi treni è prevista per il 2024. Il contratto è stato assegnato a Knorr-Bremse nel quarto trimestre del 2022.

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Industria

20 giugno 2024

Sesa cresce (più del mercato) e nel 2024-25 rafforza il welfare aziendale

Leggi tutto
Industria

20 giugno 2024

Tregua su Amadori, un addio con garanzie (anche per gli avventizi)

Leggi tutto
Industria

18 giugno 2024

Piombino, bonus-welfare per gli operai Jsw (e il 3 luglio si va a Roma)

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci