1 marzo 2024

Logo t24Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Top Aziende

02 febbraio 2024

Intelligenza artificiale, a Firenze apre la call del Murate Idea Park

Candidature fino al 31 marzo: i cinque vincitori (che passeranno al percorso di incubazione) saranno scelti a settembre.

Leonardo Testai

A caccia di idee di business che applicano l’intelligenza artificiale al loro prodotto o servizio: è aperta dal 1 febbraio al 31 marzo la nuova call for ideas dell’incubatore fiorentino Murate Idea Park. Chiamata ‘CallForAi’, ha tre obiettivi principali: aiutare la nascita di società cooperative orientate a generare impatto positivo nel territorio regionale; attivare un percorso di formazione imprenditoriale che incentivi lo sviluppo e l’economia; stimolare la ricerca di soluzioni innovative e tecnologiche.

Murate Idea Park offre un percorso di 3 mesi, chiamato preincubazione, che vedrà protagoniste le 12 idee di business selezionate da una commissione tecnica di esperti, una volta chiuse le candidature alla CallForAi. Durante questi mesi, come in tutte le call targate Mip, saranno garantiti programmi di formazione adeguati ai bisogni dei team, incontri di networking con soggetti affini, tutoring e mentoring, e spazi per le attività di sviluppo delle startup.

A settembre i cinque progetti vincitori

La preincubazione terminerà il giorno del Selection Day (19 settembre 2024), con una Pitch Competition dalla quale usciranno i 5 progetti vincitori della call, che passeranno al percorso di incubazione della durata di 6 mesi. Durante questo periodo saranno sottoposti a check-up periodici, revisioni e monitoraggio dello sviluppo da parte dei mentor. Durante il periodo di incubazione saranno garantiti programmi di formazione, tutoring e mentoring per la definizione del business model e il fine tuning del prodotto/servizio, spazi attrezzati per le attività di sviluppo del business, grant a fondo perduto.

La call è realizzata col sostegno del Comune di Firenze, in collaborazione con BusinessAngels.Network (Ban Firenze), Pid-Punto Impresa Digitale della Camera di commercio di Firenze, Impact Hub, Team4Idea e Requrv. Mip in 4 anni di attività ha lanciato dieci call (più una special) con il coinvolgimento di 78 mentor e 60 partner, trasformando in imprese circa il 75% delle idee incubate.

‘Efi in tour’, a Firenze il dialogo sulla formazione

La call è stata presentata alle Murate in occasione della tappa fiorentina di ‘Efi in Tour’, una serie di roadshow promossi da Ecosistema Formazione Italia, volti alla divulgazione e alla sensibilizzazione su futuro della formazione professionale e lavoro. L’iniziativa è stata dedicata al modo in cui l’intelligenza artificiale e le nuove tecnologie stanno già impattando sul mondo del lavoro e di come, dunque, la formazione debba stare al passo, fornendo gli strumenti necessari alle risorse umane già inserite o da inserire nel mondo del lavoro. “Il nostro obiettivo è di mettere a sistema tutte le realtà inerenti formazione e lavoro, pubbliche e private – afferma Kevin Giorgis, presidente di Efi -, per agevolare il dialogo e la nascita di nuove opportunità, tanto di di relazione che di business, per dare un boost all’intera economia del nostro Paese”.

“E’ assolutamente urgente formare e rendere le persone quanto più consapevoli sull’esistenza, l’uso, le potenzialità e i limiti di queste nuove tecnologie”, ha affermato il Presidente della Scuola di Scienze Aziendali e Tecnologie Industriali ‘Piero Baldesi’, Claudio Terrazzi. Per il presidente Servizi Innovativi di Confindustria Firenze, Gianluca Angusti, “l’Ia può essere un potente motore di progresso se guidata da una governance responsabile e inclusiva, che consideri l’impatto su tutti gli aspetti della società, dall’occupazione alla democrazia”.

Autore:

Leonardo Testai

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Startup

20 febbraio 2024

3DNextech cresce con un round da 1,5 milioni

Leggi tutto
Startup

05 febbraio 2024

Startup, c’è tempo fino al 18 febbraio per candidarsi al nuovo programma di “Italian Lifestyle”

Leggi tutto
Startup

02 febbraio 2024

Ale Fresh Market si apre a Open Seed e acquisisce Genuino.Zero

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci