30 gennaio 2023

Logo t24
Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Impresa

07 settembre 2022

Intarget diventa società Benefit e punta al BCorp

Il gruppo che aiuta le aziende a mantenere il contatto con i consumatori attraverso strumenti digitali cresce del 50% a 22 milioni di euro.

Silvia Pieraccini

Intarget, società pisana di consulenza strategica nel customer journey (aiuta le aziende a mantenere il contatto con i consumatori attraverso strumenti digitali), diventa società Benefit, inserendo nello statuto accanto agli obiettivi di redditività quelli di beneficio per la comunità e l’ambiente, e avvia il processo per ottenere la certificazione BCorp.

Fatturato a 22 milioni nel 2021

La società, fondata a Pisa nel 2001, oggi conta sedi anche a Milano, Roma, Lugano e Shanghai, dove analizza i trend più rilevanti del mercato cinese, raccogliendo scenari e opportunità per i brand occidentali. Il 2021 si è chiuso con un fatturato di 22 milioni di euro, in crescita del 50% sull’anno precedente, e ora l’obiettivo è di ampliare l’attività internazionale in alcuni Paesi europei. “Abbiamo deciso di avere uno sguardo globale – afferma Nicola Tanzini, fondatore e presidente di Intarget – ma non vogliamo dimenticarci dei territori che ci ospitano, in particolare Navacchio (in provincia di Pisa, ndr) che più può beneficiare dell’apporto che vogliamo dare alla società civile, e Milano”.

Autore:

Silvia Pieraccini

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Impresa

27 gennaio 2023

Chima Florence investe nel fotovoltaico con Gesco

Leggi tutto
Impresa

27 gennaio 2023

Ferragamo cresce, ma il Covid cinese pesa sui ricavi 2022

Leggi tutto
Industria

26 gennaio 2023

Nel 2022 Piaggio ha sfondato quota 2 miliardi di ricavi

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci