5 ottobre 2022

Logo t24
Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Impresa

14 aprile 2022

Il fondo Xenon compra la lucchese Microtest

L’azienda (20 milioni di fatturato, ebitda al 35%) produce macchine per il testing di semiconduttori e fa servizi di test-house.

Il fondo Xenon Private equity fa ancora shopping in Toscana e – dopo i surgelati Panapesca, i coupon sconto di WeBravo e il polo di terzisti moda Minerva Hub (che comprende conceria Zuma e le aretine Galvanica Formelli e Zeta Catene) – acquisisce la maggioranza di Microtest, azienda di Altopascio (Lucca) che produce macchine per il testing di semiconduttori e fornisce servizi di test-house, con un fatturato superiore a 20 milioni e un margine operativo lordo (ebitda) del 35%.

Fondata nel 1999 da tre soci, Microtest è diventata partner tecnologico di alcuni dei principali produttori di semiconduttori al mondo. Ora l’obiettivo del fondo Xenon è lo sviluppo internazionale, per servire clienti multinazionali in un mercato dei semiconduttori che – al netto dei problemi di approvvigionamento di questa fase storica – è in forte espansione grazie alla diffusione di 5G, cloud computing, auto elettrica, guida autonoma, Internet of things, telelavoro e didattica a distanza. In Microtest resteranno come amministratori delegati Giuseppe Amelio e Moreno Lupi, che reinvestiranno nell’azienda.

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Impresa

03 ottobre 2022

Human Company mette il turbo e fa meglio del pre-Covid

Leggi tutto
Impresa

03 ottobre 2022

T24 live del 3 ottobre 2022

Leggi tutto
Impresa

30 settembre 2022

Prada completa il maxi polo logistico del Valdarno con la mensa ‘verde’

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci