27 settembre 2022

Logo t24
Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Impresa

19 settembre 2022

L’aretina Seriscreen passa a Holding Moda

Il 60% dell’azienda di Pian di Scò acquisita dalla società di investimenti che aggrega terzisti del made in Italy. Fatturato a 185 milioni.

Silvia Pieraccini

Tags

La sede dell'azienda Seriscreen a Pian di Scò (Arezzo)

E’ partita dalla UnoMaglia di Montevarchi (Arezzo), produttore di abbigliamento in jersey, per costruire un polo di terzisti made in Italy che serve i grandi marchi della moda. E ora che ha messo a segno la decima acquisizione, Holding Moda (che fa capo alla società torinese di investimenti Holding Industriale) può dire di esserci riuscita.

L’ultima operazione interessa l’acquisto del 60% di una piccola azienda aretina, Seriscreen di Pian di Scò, otto milioni di fatturato 2021 con 50 dipendenti, attiva nella stampa digitale su pelle e spalmati e nelle serigrafie su tessuti, con soluzioni tecnologiche personalizzabili per il mondo delle calzature e degli accessori. Seriscreen ha una leadership riconosciuta nella propria nicchia e lavora per tanti brand del lusso.

Dieci acquisizioni per costruire un polo di terzisti da 185 milioni

Seriscreen si aggiunge a UnoMaglia, Alex & Co. (abbigliamento in pelle), Rbs (capispalla), Albachiara (abbigliamento leggero donna), Gab (pelletteria), Project Officina Creativa (denim), Valmor (calzature), Famar (abbigliamento uomo-donna) e Rilievi (embellishment e ricamo), acquisita poche settimane fa. Forte è la presenza di produttori toscani: oltre a UnoMaglia, Alex&Co, Albachiara e Gab. Con questa ultima operazione il fatturato consolidato pro-forma di Holding Moda a fine 2022 raggiunge 185 milioni di euro con circa 760 addetti.

Seriscreen, nata nel 1982, finora faceva capo a Gianluca Matassini e Matteo Mori che rimarranno a lavorare in azienda e saranno affiancati nella strategia e gestione da Giulio Guasco, amministratore delegato di Holding Moda.

“Offerta sempre più diversificata”

“L’acquisizione di Seriscreen rientra nel progetto di valorizzazione di eccellenze del Made in Italy promosso da Holding Industriale”, afferma Claudio Rovere, fondatore e presidente di Hind. “Grazie a Seriscreen, Holding Moda raggiunge la simbolica quota di dieci società partecipate – aggiunge Guasco – tutte espressione di un’elevatissima qualità per il segmento del lusso, con cui ci interfacciamo con un’offerta sempre più solida e diversificata”. L’ingresso in Holding Moda infonderà a Seriscreen “un nuovo impulso – secondo Gianluca Matassini e Matteo Mori – e darà vita a nuove competenze, elementi essenziali per rafforzare la collaborazione con le grandi firme del lusso e creare ulteriori opportunità di crescita”.

Autore:

Silvia Pieraccini

Articoli Correlati


Impresa

26 settembre 2022

T24 live del 26 settembre 2022

Leggi tutto
Impresa

25 settembre 2022

Toscana alle urne: lunedì speciale elezioni su t24, con aggiornamenti continui nel corso della giornata

Leggi tutto
Impresa

23 settembre 2022

New Value apre una Lean-Academy a Singapore

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci