21 giugno 2024

Logo t24Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Scuola

24 maggio 2024

Findomestic Camp 2024, sfida su educazione finanziaria e sostenibilità ambientale

Un team di studenti di Crotone vince a Firenze la finale a sei del contest, con un progetto per i bambini delle scuole.

Un ebook con storie animate, coi personaggi di Alice nel paese delle meraviglie, per trasmettere ai bambini i concetti di base dell’educazione finanziaria e della sostenibilità ambientale: il team della classe 3 A dell’Iis Ciliberto-Lucifero di Crotone ha vinto il contest nazionale di educazione finanziaria ‘Findomestic Camp’, la cui finale si è tenuta a Firenze. Le ragazze e i ragazzi calabresi, accompagnati dalle docenti Marcella Lucente e Noemi Tempera, hanno prevalso nella finale a sei, presentando ‘Alice nel paese della sostenibilità economica’, che una giuria composta da rappresentanti di Findomestic, Assofin, associazioni dei consumatori e media ha valutato come il progetto migliore fra i 114 proposti da scuole di tutta Italia. Il trofeo rimane nel Mezzogiorno, dopo la vittoria nel 2023 degli studenti del liceo Maior di Pescara.

L’iniziativa, giunta alla sua 11/a edizione, è stata realizzata da Findomestic nell’ambito del programma di educazione e cultura finanziaria ‘PerCorsi Young’ che ha coinvolto con le sue attività oltre 49.000 studenti. Ai partecipanti della competizione è stato chiesto di immedesimarsi nei panni di un ‘manager per la gestione responsabile delle risorse finanziarie e ambientali’ e di ideare, in queste vesti, un prodotto o un servizio che avesse l’obiettivo di avvicinare gli alunni delle scuole primarie e secondarie di primo grado, a tematiche quali la gestione di un budget e l’importanza della pianificazione delle spese. La novità dell’edizione 2024 di Findomestic Camp è consistita nell’abbinare a questi concetti un’attenzione particolare alla sostenibilità ambientale.

Un’idea inclusiva, con lo studio di fattibilità

Il progetto vincitore, supportato da uno studio di fattibilità studiato dai ragazzi con un budget comprensivo del dettaglio delle voci di costo, prevede anche la realizzazione col metodo della Comunicazione Aumentativa Alternativa (Caa), rendendolo inclusivo per i bambini che hanno difficoltà ad usare i più comuni canali comunicativi. Al secondo posto la 4 Bsu dell’Istituto Varrone di Cassino (Frosinone) grazie al progetto ‘L’uovo salva l’ambiente’: una fattoria biologica, gestita nel segno della sostenibilità ambientale ed economica, che ospita anche laboratori di risparmio ed educazione finanziaria. Al terzo, la 5 A dell’Ipssar Karol Wojtyla di Catania con ‘FindoCity’, un videogioco cooperativo ispirato alla classica serie di Sim City per amministrare città ecosostenibili. I primi tre team classificati vincono buoni da 1.200, 800 e 500 euro per l’acquisto di materiali didattici.

“Vivete questi momenti come occasioni di crescita personale, avete fatto un’esperienza importante nel corso di questi mesi coi vostri professori”, ha detto Marco Tarantola, amministratore delegato di Findomestic, salutando i partecipanti. “L’educazione finanziaria e la sostenibilità ambientale – ha affermato Lorenza Ciacci, direttrice Engagement, Marca e Comunicazione – sono i due pilastri che da sempre guidano le azioni di Findomestic, anche per questo da oltre 10 anni offriamo ai più giovani la nostra esperienza e professionalità per aiutarli, in futuro, ad essere cittadini in grado di compiere scelte finanziarie consapevoli ed attuare comportamenti di consumo responsabili”. (lt)

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Scuola

29 maggio 2024

Edilizia, una scuola di Montevarchi vince il 2° posto del concorso Giovani Ance

Leggi tutto
Scuola

27 maggio 2024

Giovani talenti della maglieria, scelti i 10 finalisti di Feel the Yarn

Leggi tutto
Scuola

24 maggio 2024

E’ nata la Fondazione per la formazione tecnologica per le imprese toscane

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci