30 settembre 2022

Logo t24
Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Impresa

01 giugno 2022

Filiera moda, il gruppo Amf rileva Italcatene

Il player veneto degli accessori, controllato da Alpha Private Equity, ha acquisito l’azienda di Monte San Savino.

Il gruppo veneto Amf, controllato dal private equity Alpha, acquisisce Italcatene, azienda di Monte San Savino fra i principali specialisti nella produzione di catene per il settore della moda e del lusso, che ha realizzato 14 milioni di euro di fatturato nel 2021. La famiglia Tozzi, che ha fondato Italcatene nel 1987, reinvestirà nel gruppo Amf (70 milioni di fatturato 2021 nel settore degli accessori moda) e continuerà a svolgere il proprio ruolo di gestione in coordinamento con il management team veneto. L’obiettivo dichiarato dell’operazione è la creazione di “importanti sinergie produttive e commerciali”.

Nel mondo produttivo della moda, spiega Amf, il segmento in cui opera Italcatene è “caratterizzato da elevate barriere all’ingresso determinate da competenze tecniche, acquisite in generazioni di storia e ingenti investimenti necessari per offrire prodotti complessi. Il rapido time-to-market e le sfidanti richieste in termini di innovazione stilistica e trasformazione sostenibile trovano nell’unione delle aziende solide basi per affrontare le sempre più sfidanti richieste dei clienti. L’operazione di oggi colloca il nuovo gruppo in una posizione eccezionale, configurandosi come primo operatore in grado di arricchire la catena metallica tramite l’ampissima gamma di tecniche, forme e materiali che contraddistinguono Amf come il player più flessibile del mercato”.

L’azionista è un private equity da 2 miliardi di euro

“Oggi per noi, famiglia Tozzi, è un grande giorno”, afferma Mauro Tozzi, amministratore delegato del gruppo Italcatene. “Aver scelto il gruppo con cui proseguire il nostro percorso è stata una scelta calibrata quanto spontanea. Le sinergie nascono dalle sintonie tra le persone, e con questo presupposto iniziamo con entusiasmo il nostro percorso con il team Amf”. Alpha è un gruppo di private equity con 2 miliardi di euro in gestione, specializzato in operazioni di mid-cap in Europa continentale. In Italia oltre ad Amf, guidata dall’amministratrice delegata Carmen Toffarello, Alpha ha in portafoglio anche Laminam, Caffitaly, Calligaris, Remazel Engineering e Optima.

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Industria

29 settembre 2022

Solvay guarda al territorio, intesa col Comune di Rosignano

Leggi tutto
Industria

23 settembre 2022

Concordato (in continuità) per Fimer, la crisi è finanziaria

Leggi tutto
Industria

20 settembre 2022

La spinta green fa quadruplicare il fatturato di Novatec

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci