4 febbraio 2023

Logo t24
Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Impresa

10 marzo 2022

Export 2021 sopra 47 miliardi (+16,8%), è record

Le vendite all’estero della Toscana superano i livelli pre-Covid. Segni più per tutti i settori eccetto uno.

Silvia Pieraccini

In linea con l’andamento italiano, l’export della Toscana fa un deciso balzo in avanti nel 2021, segnando +16,8% e superando i 47 miliardi di euro. Significa non solo recuperare la flessione accusata nel 2020, ma superare di quasi 4,5 miliardi di euro il livello pre-Covid del 2019 (+10,3%). I dati sono stati elaborati da t24 sulla base di quelli resi noti dall’Istat il 10 marzo. La crescita è spinta sia dai Paesi Ue (+16,1%) che da quelli extraUe (+17,3%). Spicca la performance positiva verso gli Usa (+48,6%) e quella negativa verso la Svizzera (-3,3%), tradizionale hub di smistamento di prodotti moda.

Segno “più” per tutti i settori (tranne uno)

Pandemia, crisi dei trasporti e cambiamenti nei consumi non hanno dunque scalfito la capacità di esportazione del sistema economico toscano. Il segno “più” caratterizza tutti i settori, eccetto i lingotti in oro (cioè la voce ‘metalli di base e prodotti in metallo’) che accusano -20,2%: è una sorpresa, visto che si tratta di beni-rifugio che hanno avuto un boom durante la pandemia, e visto che a livello italiano hanno segnato +26%, che si spiega soprattutto con l’andamento del prezzo dell’oro.

Per il resto, crescono i prodotti agricoli (+26,2%), il marmo (+24,6%), alimentare e bevande (+8,4%, col vino che segna +16,4%), tessile (+16,4%), abbigliamento (+24,8%), articoli in pelle (+30,7%), carta (+1,9%), prodotti petroliferi (+53,2%), farmaceutica (+4,4%), macchine e apparecchi (+31,8%), mezzi di trasporto (+38,9%), autoveicoli (+61%), mobili (+25,1%). E cresce soprattutto l’export di gioielli (+82,4% a 2,9 miliardi), anche se influenzato dal prezzo dell’oro.

Serviranno ora analisi più approfondite per capire proprio come il prezzo dell’oro, che influisce sia sui gioielli che sui lingotti, rischi di falsare l’andamento reale dell’export toscano.

Autore:

Silvia Pieraccini

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Territorio

01 febbraio 2023

“I distretti toscani crescono anche al netto dell’effetto-prezzi”

Leggi tutto
Territorio

31 gennaio 2023

Cgil Toscana, Rossi nuovo segretario: “Cambiamo modello di sviluppo”

Leggi tutto
Territorio

31 gennaio 2023

Stadio Firenze, la gara d’appalto slitta (e cambia importo)

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci