8 dicembre 2022

Logo t24
Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Impresa

18 novembre 2022

Con Mediamente arriva la 14esima acquisizione di Sesa

Var Group compra la società torinese di gestione ed analisi dei dati aziendali, con 5 milioni di ricavi (in crescita).

Quattordicesima operazione di M&A dall’inizio dell’anno per Sesa: la nuova acquisizione del gruppo empolese dell’Ict (attraverso la controllata Var Group) riguarda la maggioranza del capitale di Mediamente Consulting, società di cui possedeva già una partecipazione pari al 20%, rafforzando così le proprie competenze nel settore delle soluzioni di data science e di analisi e gestione dei dati. L’ultima acquisizione di Sesa nel 2022 aveva riguardato Aldebra.

Mediamente, nata come startup all’interno dell’incubatore del Politecnico di Torino nel 2012, premiata nel 2016 come Startup dell’anno, opera con un organico di circa 45 risorse umane e ricavi nell’esercizio 2022 pari a 5 milioni di euro, in crescita di oltre il 30% rispetto all’anno precedente, con un Ebitda margin di circa il 20%. L’acquisizione arricchisce le competenze della divisione Data science di Var Group, che raggiunge così un totale di oltre 100 risorse specializzate e 12,5 milioni di euro di ricavi.

“Trasformeremo le imprese in Data driven company”

Con Mediamente, Sesa punta a rafforzare ul polo strategico a sostegno delle realtà del tessuto industriale ed imprenditoriale italiano. L’azienda torinese ha maturato competenze e specializzazioni nella gestione ed analisi dei dati aziendali, sviluppando, con apposite soluzioni di Corporate Performance Management, Data Visualization, Data Integration e Data Management, aree considerate cruciali per abilitare la trasformazione digitale di imprese ed organizzazioni in Data Driven Company.

“Diamo il benvenuto al team di Mediamente – affermano Francesca Moriani, amministratrice delegata di Var Group, e Marco Ferrando, partner nella divisione Data science – che rafforza le nostre competenze in ambito Data science ed Analytics, leva strategica per l’evoluzione digitale delle imprese. In uno scenario di incertezza e di cambiamenti repentini, le aziende hanno sempre più esigenza di ricorrere al dato per guidare ogni area del proprio business. La partnership con Mediamente, nata a partire dalla sua costituzione, ci permette di dare vita ad un polo strategico che abiliterà l’evoluzione delle aziende in Data driven company”.

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Impresa

07 dicembre 2022

Gas, Estra Energie vince la seconda gara Cet da 45 milioni

Leggi tutto
Impresa

07 dicembre 2022

Carrara, il distretto del marmo cambia passo

Leggi tutto
Impresa

07 dicembre 2022

Welfare aziendale, le Pmi toscane brillano per sicurezza e inclusione

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci