31 gennaio 2023

Logo t24
Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Impresa

12 dicembre 2022

Computer Gross (Sesa) si “regala” la veneta Altinia

Nuova acquisizione per il gruppo empolese dell’Ict, stavolta per un’azienda dei servizi di stampa professionali.

La sede del gruppo Sesa a Empoli

Shopping natalizio per il gruppo Sesa, che attraverso la propria controllata Computer Gross ha sottoscritto un accordo di partnership industriale per l’acquisizione della maggioranza del capitale di Altinia Distribuzione Spa, azienda veneta specializzata nel settore del managed printing, ovvero i servizi di stampa per le imprese. L’esecuzione dell’operazione, sospensivamente condizionata al rilascio del provvedimento di autorizzazione alla concentrazione da parte dell’Autorità nazionale per la concorrenza, è prevista entro il 30 aprile 2023.

Altinia, costituita nel 1997 e con sede a Casale sul Sile (Treviso), opera in partnership con player internazionali del campo delle soluzioni di stampa come Brother, Canon, Kyocera, Lexmark, Ricoh e Xerox. La società acquisita da Sesa opera con un organico di circa 30 risorse umane, ricavi attesi nell’esercizio 2022 per circa 50 milioni di euro, un Ebitda margin di circa il 5%, un utile netto di circa 1,5 milioni e una posizione finanziaria netta definita in sostanziale break even. La partnership di oggi costituisce la sedicesima operazione di M&A per Sesa da inizio anno, con un combined business pro-forma incrementale di circa 150 milioni di euro ricavi, 500 risorse ed un Ebitda margin del 15%, accrescitivo rispetto a quello medio consolidato.

“La partnership con Altinia – ha affermato Duccio Castellacci, amministratore delegato di Computer Gross – consente di ampliare la nostra offerta di soluzioni avanzate di managed printing a beneficio dei nostri partner e con focus sul mercato business, mettendo a disposizione l’intero portfolio di soluzioni tecnologiche al fine di cogliere le opportunità di evoluzione del mercato, in un momento cruciale di transizione verso nuovi trend digitali”. I managing partner di Altinia – Gianni Benetazzo, Stefano e Stelio Radojkovic – spiegano che “saremo ancora più focalizzati ed efficaci, sviluppando l’offerta di prodotti e soluzioni informatiche per il segmento printing sul mercato Small Medium Enterprise”.

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Impresa

30 gennaio 2023

Aboca cresce e investe 60 milioni nello sviluppo industriale

Leggi tutto
Industria

30 gennaio 2023

Annual Meeting di Baker Hughes, Firenze capitale del gas (e dell’idrogeno)

Leggi tutto
Impresa

30 gennaio 2023

A Grosseto un parco fotovoltaico da 32 milioni che “insegue” il sole

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci