30 gennaio 2023

Logo t24
Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Impresa

10 agosto 2022

Cdp-Credit Agricole-Sace, 33,5 milioni per Aboca

Un finanziamento per incrementare gli investimenti in ricerca e sviluppo e aumentare le capacità produttive dell’azienda.

Un accordo sottoscritto da Cassa Depositi e Prestiti (Cdp) e Credit Agricole Italia a favore di Aboca, leader in Italia nel settore dei dispositivi medici a base di sostanze naturali, per un finanziamento di 33,5 milioni di euro – 20 milioni da Cdp e 13,5 milioni da Credit Agricole – destinato all’azienda di Sansepolcro, e garantito da Sace. Il finanziamento aiuterà Aboca a incrementare gli investimenti in ricerca e sviluppo e aumentare le capacità produttive e l’export in tutto il mondo di prodotti per la salute made in Italy.

“Un’ulteriore spinta alla crescita di Aboca”

“Il sostegno da parte di Cdp e Credit Agricole è un’ulteriore spinta alla crescita della nostra azienda – ha affermato Massimo Mercati, amministratore delegato di Aboca – e conferma l’interesse crescente del mondo finanziario verso quelle realtà imprenditoriali che fanno della sostenibilità e dell’impegno verso il bene comune un elemento base della propria competitività, soprattutto nel settore della salute”.

“Mettiamo a disposizione risorse a favore di eccellenze territoriali – ha dichiarato Andrea Nuzzi, responsabile imprese e istituzioni finanziarie di Cassa Depositi e Prestiti – che si impegnano a crescere perseguendo una visione sistemica ispirata all’innovazione e alla sostenibilità”. Per Marco Perocchi, responsabile direzione banca d’impresa di Crédit Agricole Italia. “questa operazione conferma il nostro impegno a supporto di una filiera strategica come quella dell’healthcare”.

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Impresa

30 gennaio 2023

A Grosseto un parco fotovoltaico da 32 milioni che “insegue” il sole

Leggi tutto
Impresa

27 gennaio 2023

Chima Florence investe nel fotovoltaico con Gesco

Leggi tutto
Impresa

27 gennaio 2023

Ferragamo cresce, ma il Covid cinese pesa sui ricavi 2022

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci