28 novembre 2022

Logo t24
Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Impresa

24 giugno 2022

Case, in Toscana le compravendite crescono anche nel primo trimestre 2022 (+17%)

Dopo il risultato brillante del 2021, continua la corsa alla seconda casa al mare. Ma le transazioni crescono in tutte le province.

Nessuna frenata, almeno all’inizio dell’anno: in Toscana le compravendite di abitazioni segnano +17,1% nel primo trimestre 2022, secondo i dati dell’Osservatorio sul mercato immobiliare dell’Agenzia delle Entrate elaborati da Ance Toscana. In quantità significa passare da 11.063 a 12.956 contratti. La crescita segue un 2021 davvero brillante (+35,3% le compravendite di case rispetto al 2020 in Toscana e +24% rispetto al 2019), spinto dalla voglia di fuga al mare.

Transazioni in crescita in tutte le province

Nel primo trimestre di quest’anno la crescita maggiore è trainata (ancora) dai comuni non-capoluogo (+20%) e le transazioni risultano in crescita in tutte le province della Toscana: si va dai minimi di Firenze (+8,8%), Pisa (+13,4%) e Pistoia (+15,1%) ai picchi di Arezzo (+27,9%), Siena (+26,1%) e Massa (22,4%).

L’ufficio studi di Ance Toscana sottolinea però cautela nel valutare il risultato complessivo del primo trimestre “avendo presente l’impatto che la pandemia può aver avuto sui dati del primo trimestre 2021: questo secondo trimestre dell’anno ci dirà se il dato si consoliderà e quale impatto potrà avere la fiammata inflazionistica conseguente alla guerra in corso in Ucraina e la prevedibile tensione sui tassi di interesse”.


Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Territorio

25 novembre 2022

Il turismo a Firenze produce 2,8 miliardi di ricchezza

Leggi tutto
Territorio

25 novembre 2022

Rigassificatore di Piombino, ora lo scontro è Comune-Governo

Leggi tutto
Territorio

24 novembre 2022

Rigassificatore di Piombino, il Comune ha presentato il ricorso al Tar

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci