20 aprile 2024

Logo t24Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Top Aziende

07 marzo 2022

Alia emette bond da 90 milioni

La società dei Comuni, che raccoglie e smaltisce rifiuti nella Toscana centrale, finanzia il nuovo piano industriale.

La società pubblica Alia Servizi Ambientali, che gestisce la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti nella Toscana centrale, ha completato “con successo” l’emissione di un prestito obbligazionario da 90 milioni di euro senior unsecured e unrated non convertibile, destinato alla sottoscrizione da parte di investitori istituzionali.

Il bond, durata sei anni e quotato al mercato regolamentato della Borsa di Dublino, ha un tasso variabile (Euribor a sei mesi + 260bps. I proventi verranno utilizzati – secondo quanto annunciato dall’azienda – per finanziare il piano industriale 2021-2030, approvato dai soci nel giugno scorso, e per rifinanziare parte dell’indebitamento esistente. Quel piano industriale prevede la costruzione di impianti per il trattamento dei rifiuti nell’ottica dell’economia circolare.

“L’operazione consente anche di razionalizzare e ottimizzare la struttura finanziaria della società – afferma Alia, al 100% in mano ai Comuni e guidata da quello di Firenze – e testimonia la nostra capacità di finanziare le attività sul mercato dei capitali e l’interesse degli investitori a sostenere il piano industriale”.

Resta sullo sfondo, ancora senza passi avanti, la creazione di una multiutility toscana promossa proprio da Alia con Publiacqua.

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Mercati

10 aprile 2024

BuyWine, a Firenze oltre 190 buyers internazionali per il vino toscano

Leggi tutto
Mercati

12 febbraio 2024

Toscana: la crisi di Suez mette a rischio tre miliardi di export e (soprattutto) 5,5 miliardi di import strategico

Leggi tutto
Mercati

02 gennaio 2024

Vola il Made in Tuscany, esportazioni in crescita

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci