21 giugno 2024

Logo t24Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Impresa

29 maggio 2024

Alberghi: il gruppo fiorentino Soges sbarca in Borsa (sul mercato delle Pmi)

Presentata la domanda a Piazza Affari, ammissione prevista il 10 giugno prossimo. Nel 2023 il fatturato è stato di 15,8 milioni di euro.

Silvia Pieraccini

La Certosa di Pontignano, nel comune di Castelnuovo Berardenga (Siena)

Gestisce otto alberghi in Toscana, sette dei quali riuniti sotto il brand ‘Place of Charme’, tutti a 4 stelle e tutti situati tra Firenze, il Chianti e Siena. Ora il gruppo Soges, fondato nel 1999 dalla famiglia fiorentina Galardi, ha avviato il percorso per la quotazione su Euronext Growth Milan (Egm), il mercato di Borsa Italiana dedicato alle piccole e medie aziende ad alto potenziale di crescita. L’ammissione – secondo quanto reso noto da Borsa Italiana – è prevista per il 10 giugno prossimo, col debutto a Piazza Affari nei giorni successivi. La quotazione si realizzerà attraverso un aumento di capitale, con l’obiettivo di accelerare il percorso di crescita e di rafforzare il marchio. “Con questa operazione puntiamo a crescere – afferma Andrea Galardi, amministratore delegato di Soges Group – acquisendo nuove strutture in gestione per esportare la nostra filosofia di accoglienza basata su experience e territorio non solo in Toscana, ma anche in tutta Italia”.

Quasi 300 camere e 15,8 milioni di fatturato

Il gruppo, che gestisce 289 camere e 35 appartamenti, nel 2022 ha fatturato 11,6 milioni di euro; nel 2023 ha raggiunto i 15,8 milioni di euro (+36,4%), con un ebitda margin del 9,2% (pari a 1,5 milioni di euro), grazie anche all’acquisizione di due nuove strutture, con un tasso di occupazione medio superiore all’82%. I dipendenti sono 170. Negli anni 2019-2023 il tasso annuo di crescita composto (cagr) è stato del 37,3%.

Il business dell’hotellerie è partito nel 2014

Il gruppo, presieduto da Paolo Galardi e guidato dall’ad Andrea Galardi, comprende la residenza d’epoca Certosa di Pontignano a Castelnuovo Berardenga (Siena); gli hotel Villa Agape, Villa Neroli e Art Atelier a Firenze; Boccioleto Resort & spa a Montaione (Firenze); Borgo di Cortefreda e Park Hotel Chianti a Tavarnelle Val di Pesa (Firenze); appartamenti Podere Mezzastrada a Certaldo (Firenze). Prima dell’ammissione in Borsa, il capitale è posseduto al 100% da Gala Holding srl, società riconducibile per il 62% a Paolo Galardi, per il 28% a Andrea Galardi e per il 10% a Cristina Galardi. Il focus sull’attività alberghiera è relativamente recente: il gruppo Soges è nato nel 1999 con l’attività di student housing e si è convertito all’hotellerie nel 2014 con la gestione della Certosa di Pontignano (il ramo student housing è stato ceduto nel 2019 alla società Dovevivo).

Autore:

Silvia Pieraccini

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Industria

20 giugno 2024

Sesa cresce (più del mercato) e nel 2024-25 rafforza il welfare aziendale

Leggi tutto
Industria

20 giugno 2024

Tregua su Amadori, un addio con garanzie (anche per gli avventizi)

Leggi tutto
Impresa

20 giugno 2024

Unicredit supporta lo sviluppo sostenibile di Next Yacht Group

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci